Nuova aggiunta per la gamma della BMW iX1. Il SUV elettrico bavarese riceve l'inedita versione eDrive 20 a trazione anteriore, che si va ad affiancare alla xDrive 30 con quattro ruote motrici.

Alimentata da un motore elettrico da 204 CV, questa variante entry level permette percorrenze comprese tra 430 e 475 km nel ciclo WLTP ed entrerà in produzione da novembre nello stabilimento di Regensburg.

Caratteristiche ed equipaggiamenti

L’eDrive utilizza un’unità elettrica di quinta generazione da 247 Nm situata sull’asse anteriore, che riceve energia da una batteria con capacità netta di 64,7 kWh. Lo scatto 0-100 km/h è di 8,6 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 170 km/h.

BMW iX1 eDrive 20

BMW iX1 eDrive 20

Di serie, la BMW si può ricaricare fino a 11 kW in corrente alternata, ma aggiungendo un optional specifico può raggiungere i 22 kW. In corrente continua, invece, si toccano i 130 kW, con la possibilità di passare dal 10 all’80% in circa mezz’ora.

Nell’equipaggiamento di serie della iX1 eDrive 20 troviamo il sistema di navigazione BMW Maps, il climatizzatore automatico bizona, l’assistente al parcheggio con telecamera e tanti sistemi di assistenza alla guida. Non manca anche il BMW Curved Display composto dal quadro strumenti da 10,25” e dall’infotainment da 10,7” con tanto di sistema operativo BMW OS 9, il più recente di tutta la famiglia.

BMW iX1 eDrive 20

BMW iX1 eDrive 20, gli interni

Il listino della BMW deve essere ancora annunciato, anche se è lecito attendersi le solite possibilità di personalizzazione coi pacchetti xLine e M Sport. Con ogni probabilità, il prezzo di partenza sarà inferiore rispetto ai 58.400 euro necessari per mettersi in garage la xDrive 30 da 313 CV.

Fotogallery: BMW iX1 eDrive 20