Il passaggio dalla 356 alla 911 ha definito un’epoca per Porsche e l’ha resa il brand che è oggi. La protagonista di questo momento importante nella storia del marchio è la Type 754 T7, un concept che con le sue forme ha dato il via ad un nuovo percorso stilistico del brand.

Una one-off da leggenda, che si può ammirare nel Museo Porsche di Stoccarda. Ecco la sua storia.

La “donazione” della 356

Nata nel 1961, la 754 viene sviluppata da Ferdinand Alexander Porsche (figlio del fondatore del marchio), che utilizza come base una 356. Le forme del prototipo, però, divergono in modo sostanziale da quelle della vettura “donatrice”. Nonostante il progetto venga costantemente evoluto nel corso degli anni fino ad arrivare alla presentazione al Salone di Francoforte del 1963, il concept rimane sostanzialmente fedele a sé stesso.

Porsche Type 754 T7 Concept (1963)

Porsche Type 754 T7 Concept (1963)

In particolare, il frontale è caratterizzato da un elemento cromato che fa sembrare la vettura più larga, mentre i fari circolari sono un’eredità lasciata dalla 356. Le differenze maggiori emergono nella fiancata, con la 754 che vanta un passo più lungo di 100 mm, mentre nel posteriore troviamo una “coda” piatta con fari a sviluppo orizzontali e due terminali centrali.

Questione di motore (e di nome)

L’abitacolo è più grande della 356, con la 754 che può contare addirittura su quattro posti veri per migliorarne la praticità nell’utilizzo quotidiano. Sotto al cofano della Porsche, invece, c’è un 2.2 a sei cilindri da circa 130 CV, il quale viene sviluppato appositamente per sostituire il 4 cilindri montato sulla 356 Carrera 2 (eccessivamente rumoroso, secondo gli ingegneri dell’epoca).

Porsche Type 754 T7 Concept (1963)

Porsche Type 754 T7 Concept (1963)

Al Salone di Francoforte, la 754 viene ribattezzata 901, salvo poi essere nuovamente rinominata vista l’omonimia con un modello Peugeot. È così che nasce la 911, con la sua dinastia che si è cementata negli anni fino a farne una sportiva da sogno per milioni di appassionati in tutto il mondo.

Fotogallery: Porsche Type 754 T7 Concept (1963)