La gamma della Mercedes GLA restyling si completa con l’AMG 45 S 4Matic+. La versione più sportiva e potente del SUV tedesco si rinnova nell’estetica e nella dotazione senza modificare il 2.0 turbo da 421 CV, che mantiene il titolo di quattro cilindri più potente al mondo.

Già ordinabile in concessionaria (il listino italiano non è ancora stato ufficializzato), andiamo a scoprire tutte le novità del restyling.

Come cambia dentro e fuori

Partendo dagli esterni, l’AMG è disponibile con tre stili di cerchi in lega di misura da 19" a 21". I passaruota sono maggiorati per dare una sensazione di ulteriore sportività e sono ora dello stesso colore della carrozzeria (in precedenza erano in nero lucido). Presente di serie l’impianto frenante con pinze rosse, mentre nel posteriore troviamo il doppio terminale di scarico rotondo e un grande spoiler.

Mercedes GLA AMG 45 S 4Matic+ restyling (2023)

Mercedes GLA AMG 45 S 4Matic+ restyling (2023)

Anche davanti il look della GLA è cambiato, con un nuovo paraurti e uno splitter ancora più voluminoso, oltre ai fari Multibeam LED disponibili come optional.

A bordo è presente il nuovo volante AMG Performance, mentre il sistema d’infotainment MBUX integra l’aggiornamento più recente ed è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto wireless. Per i sedili, si possono richiedere gli AMG Performance Seats con rivestimenti in pelle “vegana" Artico e microfibra Microcut nelle colorazioni Bahia Brown, Sage Grey, Black e Red Pepper.

Continua a divertire

Come detto, il powertrain della Mercedes non è cambiato. A spingere la Maercedes-AMG GLA 45 S 4Matic+ ci pensa sempre il 2.0 turbo da 421 CV abbinato al cambio automatico a doppia frizione a 8 rapporti che consente uno scatto 0-100 km/h di 4,3 secondi e una velocità massima di 270 km/h.

Mercedes GLA AMG 45 S 4Matic+ restyling (2023)

Mercedes GLA AMG 45 S 4Matic+ restyling (2023)

Per portare all’estremo le prestazioni della GLA si possono selezionare le varie modalità di guida direttamente dal volante, tra cui la cattivissima Race. L’AMG Torque Control (che distribuisce la coppia sui due assi e su ogni singola ruota posteriore) e la trazione integrale AMG Performance 4Matic+ completano la dotazione.

Fotogallery: Mercedes-AMG GLA 45 S 4Matic+ restyling (2023)