La nuova MINI è stata presentata alcune settimane fa. Per il momento, la gamma è solo full electric, ma nel prossimo futuro vedremo anche delle versioni con motore termico.

Nel frattempo la Casa inglese ha rilasciato nuove foto e dati ancora più precisi sulla top di gamma, la Cooper SE, concentrandosi su dotazioni e sicurezza.

Parcheggiare è ancora più semplice

La Cooper SE conserva gli stilemi della nuova MINI, a partire dai nuovi fari LED caratterizzati da una speciale animazione quando si sblocca la vettura. A bordo, invece, troviamo il nuovo display OLED da 9,44” in alta risoluzione da cui comandare ogni funzione della MINI, dalla navigazione alla climatizzazione, col supporto dell’assistente vocale.

MINI Cooper SE (2024)

La nuova MINI Cooper SE si può preordinare online dal 18 ottobre

MINI Cooper SE (2024)

MINI Cooper SE, un dettaglio dei fari posteriori

MINI Cooper SE (2024)

Gli interni della MINI Cooper SE

La dotazione tecnologica della Cooper SE include 12 sensori agli ultrasuoni e quattro telecamere, tutte collegate al MINI Parking Assistant Plus che facilita le manovre di parcheggio. Per entrare e uscire dagli spazi stretti, si può utilizzare anche l’Explore Mode, attraverso cui si può muovere l’auto avanti e indietro per alcuni metri direttamente dal proprio smartphone.

In aggiunta, la funzione Remote 360 permette di scattare una foto (tramite l’app di MINI) dei dintorni della vettura e di facilitare così la ricerca in un parcheggio affollato e di migliorare la sicurezza complessiva.

218 CV e uno sprint degno di una sportiva

La nuova MINI Cooper SE è spinta da un motore elettrico da 218 CV e 330 Nm ed è alimentata da una batteria da 54,2 kWh. Lo scatto 0-100 km/h di 6,7 secondi è paragonabile a quello di una JCW a benzina, mentre l’autonomia stimata dalla Casa è di 402 km.

Per quanto riguarda la ricarica si arriva fino ai 95 kW in corrente continua, con la possibilità di passare dal 10 all’80% di carica in meno di 30 minuti.

MINI Cooper SE (2024)

La nuova MINI è disponibile anche in versione Cooper E da 184 CV e 305 km di autonomia

Per un’esperienza di guida ancora più coinvolgente, si possono scegliere le MINI Experience Modes, delle speciali configurazioni che modificano la risposta della vettura e le grafiche di quadro strumenti e infotainment. Oltre a ciò, ad ogni Experience Mode è abbinata una specifica impostazione delle luci d’ambiente e della MINI Interaction Unit presente sui pannelli porta.

Gli ordini apriranno online dal 18 ottobre, con prezzi indicativi intorno ai 37.000 euro.

Fotogallery: MINI Cooper SE (2024)