La Suzuki Swift è uno dei modelli più importanti del marchio giapponese da esattamente quattro decenni, soprattutto in Europa.

Per questo si attendevano con ansia le specifiche della nuova generazione, che è già stata presentata come concept in Giappone. Ora è finalmente arrivato il momento.

Suzuki Swift (2024): Aspetto e dimensioni

Una cosa è certa quando si guarda allo stile: la versione di serie ha un aspetto un po' più semplice e allo stesso tempo si basa sul design accattivante dell'attuale Swift. Come in passato, rimane un modello a cinque porte puro, con un cofano anteriore straordinariamente arrotondato. Spiccano anche la griglia nera e le luci diurne a forma di "L". I fari a LED sono di serie, mentre le luci posteriori sono più tridimensionali.

Suzuki Swift (2024)

Suzuki Swift (2024), la vista frontale

Come optional sono disponibili cerchi in alluminio da 16" e il colore di lancio è il "Frontier Blue Pearl Metallic". Passiamo ai fatti concreti e confrontiamo le dimensioni più importanti con il modello precedente:

  Lunghezza larghezza Altezza Passo Bagagliaio Peso
Suzuki Swift (vecchia) 3.845 mm 1.735 mm 1.480 mm 2.450 mm 265 - 947 litri 965 - 1.050 kg
Suzuki Swift (nuova) 3.860 mm 1.735 mm 1.495 mm 2.450 mm

265 - 980 litri

1.024 - 1.112 kg

È chiaro che non è cambiato molto. Al contrario, la larghezza e il passo sono rimasti invariati. Solo il peso della nuova Swift è aumentato sensibilmente. Ciò può essere dovuto in parte a un maggior numero di sistemi di assistenza.

Suzuki Swift (2024)

Suzuki Swift (2024), il posteriore

Tra le altre cose, sono ora presenti il riconoscimento dei segnali stradali, il cruise control adattivo, il riconoscimento del conducente e un sistema di avviso dell'angolo cieco. Anche gli sforzi per migliorare l'isolamento hanno probabilmente aumentato il peso. Per inciso, Suzuki chiama la piattaforma tecnica della vettura "Heartect".

Suzuki Swift (2024): Motori

Sotto il cofano c'è solo un motore a benzina mild hybrid aspirato. Questo nuovo sviluppo porta la sigla interna Z12E. Suzuki promette una maggiore coppia a regimi inferiori a 3.000 giri/min. grazie a un sistema mild hybrid a 12V. La cilindrata di 1.197 cc corrisponde alla precedente unità della Swift, così come la potenza di 61 kW (83 CV).

Suzuki Swift (2024)

Suzuki Swift (2024) su strada

Solo la coppia massima aumenta leggermente da 107 a 112 Nm. La coppia massima viene erogata a 4.500 giri/min invece dei precedenti 2.800 giri/min. Velocità massima: tra 160 e 170 km/h.

Suzuki Swift (2024)
Suzuki Swift (2024)

Non sembra un progresso eccessivo, così come non lo sembra il cambio manuale a 5 marce, presumibilmente migliorato. Se volete, potete avere un cambio automatico CVT come prima. Oppure la trazione integrale, ma non entrambe. Quindi solo un grande lifting come quello della S-Cross?

Suzuki Swift (2024): Interni e prezzi

All'interno, la nuova Swift ha un touchscreen da 9" (inclusi Apple CarPlay e Android Auto), oltre alla classica strumentazione con un piccolo display LCD in mezzo. Curiosità: alcune versioni hanno il climatizzatore manuale con pannello di controllo digitale. Naturalmente, il programma prevede anche un sistema di climatizzazione puramente automatico.

Suzuki Swift (2024)

Suzuki Swift (2024), gli interni

Ci sono quindi ancora alcune domande senza risposta sulla nuova Suzuki Swift. Ad esempio, se la Swift Sport da 129 CV avrà un successore. E naturalmente i prezzi: In Italia, attualmente, partono da 19.500 euro.

Fotogallery: Suzuki Swift (2024)