La nuova Dacia Duster continua a far parlare di sé. Per chi non lo sapesse in diversi mercati internazionali viene venduta anche con il logo Renault. E' una strategia in atto da due generazioni e vale anche per quest'ultima.

Ecco quindi che in Brasile Renault ha appena rilasciato le prime foto del nuovo SUV con la sua firma.

Da Dacia a Renault

Come nelle precedenti generazioni, la Duster si trasforma da Dacia a Renault con cambiamenti concentrati soprattutto nella parte anteriore. A questo proposito, il logo della casa automobilistica rumena è stato sostituito dalla scritta "Renault" per esteso e ben visibile sulla griglia. Curiosamente, il marchio ha rinunciato al tradizionale emblema a losanga, che compare solo nella parte posteriore e sui mozzi delle ruote.

Nuova Renault (Dacia) Duster
Il viaggio con Dacia Duster (2024)

Altri aspetti generali del design sono gli stessi della Dacia Duster che conosciamo anche in Italia, tra cui la forma dei paraurti, i fari (anche la firma luminosa è la stessa), il design delle ruote, il cofano del bagagliaio e così via. Anche le dimensioni complessive sono sostanzialmente le stesse: 4,343 mm di lunghezza, 1,810 mm di larghezza, 1,656 mm di altezza e 2,657 mm di passo. Il bagagliaio può contenere fino a 472 litri.

Nuova Renault (Dacia) Duster

Nuova Renault (Dacia) Duster

I dettagli meccanici non sono stati rivelati, ma tutto lascia pensare che i propulsori saranno gli stessi annunciati da Dacia. In altre parole, motori a benzina 1.6 Hybrid da 140 CV, 1.2 turbo con sistema mild hybrid a 148 volt e 130 CV e ECO-G 100 a metano da 100 CV. Nelle versioni 4x4, il Duster offre il Terrain Control con cinque modalità di guida: Auto, Snow, Mud/Sand, Off-Road ed Eco.

Nascerà in Turchia

In Brasile la Duster viene prodotta nello stabilimento di São José dos Pinhais (PR) ma continuerà ad esserlo ancora per poco. La Duster infatti non cambierà generazione a breve perché in questo mercato sarà sottoposta prima ad un restyling di metà carriera e poi arriverà la nuova generazione, che non sarà più assemblata a São José dos Pinhais.

La nuova Duster con logo Renault sarà prodotta in Turchia e venduta sia in Brasile sia esportata in Africa e Medio Oriente. Ricordiamo, invece, che la versione europea con il logo Dacia viene prodotta in Romania.

Fotogallery: Dacia Duster (2024)