In Oriente da sempre vengono prodotte alcune delle auto più importanti del mercato globale. Nel corso del tempo diverse Case hanno scelto di investire in questa parte del mondo, aprendo dei veri e propri impianti all'avanguardia, come quello di AutoAlliance Thailand di Ford e Mazda, situato nella provincia thailandese di Rayong e inaugurato nel 1995.

Oggi, AAT è una delle fabbriche automotive più importanti in Asia e la sua produzione è principalmente incentrata sui veicoli di maggior successo in Oriente dei due produttori, come per esempio i pick-up Ranger e BT-50, ma anche le più compatte Mazda2, Mazda3, CX-3 e CX-30.

La collaborazione tra le due case automobilistiche ha permesso di sfruttare sinergie, trasformando lo stabilimento in una vera e propria Fabbrica 4.0 sostenibile e all'avanguardia. Scopriamo perché e come.

Importanza strategica

Il mercato asiatico è diventato negli ultimi 20 anni sempre più importante per tutte le Case auto globali. Per capire l'importanza strategica di questa parte del mondo basta infatti guardare con attenzione i nuovi modelli presentati dalle tante aziende del settore nell'ultimo anno, alcuni dei quali specificamente progettati per competere in questa parte del mondo.

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

Per far fronte alla richiesta sempre più crescente di veicoli nei Paesi asiatici, molti costruttori hanno aperto nel corso del tempo degli stabilimenti produttivi in loco, dando vita al cosiddetto "offshoring", cioè la tendenza a delocalizzare la produzione nel luogo in cui è presente una maggiore richiesta.

A tal proposito, proprio la fabbrica di Rayong di AutoAlliance Thailand (AAT) nel corso del tempo è diventata sempre più importante per Ford e Mazda, soprattutto per la produzione dei due pick-up globali Ranger e BT-50, ma non solo.

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

Come anticipato, infatti, dai macchinari dello stabilimento, considerato uno tra i più all'avanguardia di tutto l'oriente, sono nati nel corso del tempo anche modelli meno fuoristradistici e più piccoli, come per esempio le Mazda2 e Mazda3, ma anche la fortunata Ford Fiesta e la compatta Ford Focus.

fabbriche-40 Vedi tutte le notizie su Fabbriche 4.0

Pick-up ma sostenibili

Dall'apertura nel 1995, AAT, che oggi vanta diverse strutture vicine ma separate, ha continuato a evolversi con il cambiare delle tecnologie e delle esigenze del mercato. Numerosi finanziamenti sono stati eseguiti per la modernizzazione degli impianti, come per esempio i 900 milioni di dollari messi sul piatto da Ford nel 2019 per l'implementazione di robotica avanzata e l'adattamento ai più alti standard di sicurezza e qualità.

Ma non solo. I cospicui investimenti effettuati sulla struttura, infatti, nel corso del tempo hanno attirato anche nuove aziende esterne a investire nell'impianto, rafforzando la posizione di AAT come una delle fabbriche automobilistiche più avanzate e competitive di tutto l'Oriente.

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

Un esempio in tal senso è quanto accaduto nel 2023, quando WHA Utilities and Power Public Company Limited (WHAUP) ha firmato un accordo con l'azienda per installare dei pannelli fotovoltaici galleggianti sullo specchio d'acqua posizionato all'interno del sito (a sinistra nella foto qui sopra).

Il progetto dovrebbe diventare pienamente operativo entro settembre 2024, grazie a 60.000 metri quadri di celle solari che dovrebbero riuscire a generare circa 8 mW di capacità energetica, un valore che dovrebbe andare ad aggiungersi ai 5 mW già oggi generati dai 45.000 metri quadri di pannelli fotovoltaici installati sul tetto dell'edificio principale.

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

La fabbrica Ford e Mazda di Rayong, in Tailandia

La scheda di AutoAlliance Thailand Rayong

Inaugurazione 1995
Proprietà AutoAlliance Thailand (ATT) - Ford e Mazda
Collocazione Rayong, Tailandia, Asia
Superficie complessiva 750.000 metri quadrati
Dipendenti impiegati 5.000 circa
Capacità produttiva 275.000 veicoli l'anno
Altre attività -
Modelli attualmente prodotti Ford Ranger, Ford Everest, Mazda2, Mazda3, Mazda CX-3, Mazda CX-30
Modelli storici più importanti prodotti Ford Ranger, Mazda BT-50, Ford Fiesta, Ford Focus
Modelli di prossima produzione -

Fotogallery: La fabbrica Ford Mazda di Rayong, in Tailandia