Maggio 2024 è stato un mese da record a livello globale per il Gruppo Omoda & Jaecoo. L'azienda, infatti, nel mese appena concluso, ha immatricolato ben 20.512 auto, realizzando una crescita complessiva del 12,8% rispetto ad aprile.

Si tratta del quarto incremento consecutivo della società, ottenuto grazie ai buoni risultati di vendita totalizzati da alcuni modelli chiave come il SUV Jaecoo J7, accolto positivamente in diversi mercati anche europei.

Ora si guarda a Est

Per scendere più nei dettagli, il mese di Maggio è stato, in generale, un periodo piuttosto positivo per tutta l'azienda. L’avvio delle proprie attività in Turchia, infatti, ha segnato l'apertura di un nuovo importante mercato per le auto Omoda e Jaecoo, una tappa importante avvenuta a seguito del debutto in Spagna a febbraio e all’apertura della prima fabbrica europea a Barcellona ad aprile.

Ma non solo. Nello stesso mese, infatti, è avvenuta anche la presentazione ufficiale dei due Brand in Polonia, con una cerimonia in cui sono stati svelati i primi modelli in arrivo sul mercato, ovvero la Omoda 5, la Omoda E5 e la Jaecoo J7.

La fabbrica Omoda & Jaecoo di Barcellona

Tanti nuovi store

Nel corso della presentazione delle due Case auto al mercato polacco, Eric Zheng, Country Director del Gruppo, ha illustrato in dettaglio la strategia di espansione nel nuovo mercato per l'azienda, un grande piano che può essere visto come case history per tutto il settore.

Il manager, in particolare, ha annunciato l'apertura - molto rapida - di una rete commerciale composta da 15 importanti dealer locali che stanno allestendo in queste settimane ben 22 showroom nelle principali città, tra cui Varsavia, Cracovia, Poznan, Katowicze, Danzica, Wroclav, Gdynia.

Entro fine anno, secondo Zheng, gli autosaloni dovrebbero diventare 30, per arrivare poi a 45 punti vendita entro il 2025.

Omoda E5 2024