L'Audi A3 2024 è l'aggiornamento di un modello che ha debuttato nel 2020 come quarta generazione dell'Audi A3 originale, nata nel 1996. Per la prima volta in questi 28 anni di storia viene fatta debuttare una nuova versione, la Audi A3 Allstreet, che ha un aspetto estetico da crossover grazie a una maggiore altezza da terra e a finiture specifiche per la carrozzeria. 

Per questa prima prova sulle strade di Milano e dintorni ho scelto di guidare proprio questa novità, in una gamma composta anche dall'Audi A3 Sportback 2024 (con carrozzeria da berlina a due volumi e 5 porte) e dall'Audi A3 Sedan 2024 (con carrozzeria da berlina a tre volumi e 4 porte).

Il motore protagonista di questo test drive è il 4 cilindri benzina 1.5 turbo da 150 CV, accoppiato al cambio automatico doppia-frizione a 7 marce.

Clicca per saperne di più:

Esterni | Interni | Guida | Prezzi

Audi A3 Allstreet: Esterni

La nuova Audi A3 2024 si aggiorna con un restyling che riguarda la carrozzeria esterna e l'abitacolo, mantenendo dimensioni relativamente compatte in una categoria di mercato in cui molti modelli, al contratrio, diventano progressivamente più grandi sfiorando i 4.50 metri di lunghezza. 

L'Audi A3 2024 invece è lunga 4.35 metri, alta 1.44 metri, larga 1.81 metri e ha un passo di 2.63 metri. Con le modifiche fatte alle sospensioni l'Audi A3 Allstreet è più alta di 1.5 centimetri e rispetto all'Audi A3 Sportback guadagna anche 3 centimetri per quel che riguarda l'altezza da terra.

La scritta allstreet sulla parte esterna del montante centrale identifica la versione rialzata, come successo anche quando l'Audi A1 citycarver ha cambiato denominazione due anni fa diventando anche lei una A1 allstreet. 

Audi A3 (2024)
Audi A3 (2024)

È una parola che ricorda anche le Audi allroad e infatti il look esterno di questa nuova Audi A3 si ispira al concetto di avventura e al mondo dei SUV. La griglia anteriore della A3 allstreet, per esempio, è incorniciata da una calandra di forna ottagonale come i SUV di Audi, i modelli chiamati con la lettera "Q". L'Audi A3 Sportback 2024, invece, ha una calandra anteriore esagonale. 

I paraurti anteriori e posteriori della A3 allstreet, inoltre, hanno prese d'aria diverse e finiture a contrasto color alluminio per ricordare gli le protezioni sotto-scocca dei veicoli fuoristrada. Le minigonne laterali sono i nero lucido, così come i loghi dei quattro anelli, che sono anche scavati per dare un effetto 3D in contrasto con l'aspetto 2D dei loghi riservati all'A3 Sportback (verniciati in bianco e grigio, tra l'altro).

Le ruote dell'A3 allstreet sono specifiche e partono da un diametro più grande, da 17", salendo fino a 18" e 19".

Con il restyling della A3 sono cambiati anche i fari a matrice di LED, con 4 firme luminose e 4 animazioni diverse (quando per esempio vi avvicinate o allontanate dall'auto) per caratterizzare il design dell'auto.

Audi A3 Allstreet: Interni 

Il bagagliaio dell'Audi A3 2024 ha una capacità minima di 380 litri anche sulla versione allstreet, che essendo a trazione anteriore non ha componenti meccanici per le quattro ruote motrici che riducano il vano di carico. Gli schienali dei sedili si possono abbattere con lo schema 40:20:40 (utile per gli oggetti più lunghi) e l'abitabilità per chi siede dietro è buona in rapporto alle dimensioni esterne dell'auto.

Nella parte anteriore dell'abitacolo i designer Audi sono intervenuti amplificando l'illuminazione ambientale, disponibile in 30 colorazioni, adottando materiali come la microfibra dinamica con effetto scamosciato e altri rivestimenti fatti con poliestere riciclato riutilizzando il riciclo del PET proveniente dalle bottiglie in plastica, così come sono rigenerati  i materiali usati per componenti degli ammortizzatori e dei pannelli fonoassorbenti.

È stata modificata la leva del cambio automatico, non più sporgente ma "a filo" con la console centrale. La dotazione di serie dell'Audi A3 2024 è diventata più ricca: oltre al nuovo pacchetto di illuminazione ambientale sono previsti ad esempio il volante multifunzione in pelle, il climatizzatore automatico, il bracciolo centrale regolabile.

Audi A3 (2024)

La strumentazione digitale Audi Virtual Cockpit davanti al guidatore è da 10.25", mentre lo schermo dell'infotainment al centro della plancia è da 10.1". Il sistema MMI Navigation Plus prevede l'accesso a uno store di applicazioni da cui scaricare anche funzionalità opzionali che si possono attivare per un tempo illimitato o per periodi definiti (1 mese, 6 mesi, 1 anno, 3 anni), come nel caso del cruise control adattivo, la gestione automatica dei fari abbaglianti, o il passaggio dal climatizzatore automatico al climatizzatore automatico bi-zona. L'hardware è già presente, scaricando il software a distanza si abilitano le varie opzioni.

Per quel che riguarda la connettività, l'assistente Amazon Alexa affianca l'interfaccia smartphone per Apple CarPlay e Android Auto, è possibile avere la ricarica induttiva per gli smartphone e 4 prese USB di tipo C. A richiesta c'è poi l'impianto audio 3D realizzato dalla Sonos.

Audi A3 Allstreet: Guida

Prima di darvi le prime impressioni di guida vi ricordo che sulla Audi A3 allstreet la trazione è anteriore, non integrale come potrebbe suggerire l'assetto un po' rialzato. Il test drive a cui ho partecipato è stato organizzato a Milano e dintorni, considerando anche che Audi posiziona questa versione allstreet come crossover urbano, prevedendo che nei trasferimenti quotidiani i clienti guideranno nella maggior parte dei casi in città e sulle tangenziali o su strade extraurbane con asfalti anche non perfetti.

In questo contesto l'altezza da terra più alta può tornare utile parcheggiando dove ci sono marciapiedi un po' più alti, mentre la taratura specifica delle sospensioni ha irrigidito un po' la risposta in assorbimento, non generando comunque scossoni troppo secchi sulle irregolarità tipiche delle città (buche, tombini, binari del tram, ...).

Nelle condizioni di traffico scorrevole della prova l'accoppiamento tra il motore turbo benzina da 150 CV e 250 Nm e il cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti ha messo in evidenza un'ottima fluidità di marcia. Anche grazie al contributo all'alimentazione elettrica a 48 V del modulo ibrido, quando ad esempio il cambio automatico tiene una marcia lunga sfruttando la riserva di spinta del motore. E nelle situazioni di guida più tranquilla l'elettronica può anche disattivare 2 cilindri su 4 per risparmiare carburante. 

Al termine di questo test in città la strumentazione ha fatto segnare una media di 6.5 litri/100 km, cioè circa 15 km/litro. Non avuto modo di guidare in autostrada o su percorsi con delle curve per fare considerazioni sul comportamento di queste nuove sospensioni in velocità o sulla risposta di sterzo, che ha la servoassistenza progressiva e che nei chilometri fatti in città è sempre stato lineare e omogeneo.

Audi A3 2024 - Foto - Prova su strada

Audi A3 Allstreet: Prezzi

La nuova Audi A3 arriva sul mercato inizialmente con le motorizzazioni 4 cilindri 1.5 turbo benzina e 2.0 turbo diesel, entrambe con 150 CV e cambio automatico doppia-frizione a 7 marce. 

A parità di motori e allestimenti la Audi A3 allstreet costa 2.500 euro in più della Audi A3 sportback 5 porte, che ha un listino di partenza di 37.000 euro. La Audi A3 sedan 4 porte parte da 38.300 euro e la Audi A3 allstreet da 39.500 euro.

Il costruttore ha anche previsto formule di acquisto come il finanziamento Audi Value con rate mensili che partono da 329 euro, e l'Audi Value noleggio con canone mensile a partire da 509 euro. 

In seguito arriveranno altre motorizzazioni, come le ibride plug-in, versioni di accesso con potenze di 116 CV (85 kW) ottenute depotenziando il 1.5 turbo benzina e il 2.0 turbo diesel e versioni più potenti e con trazione integrala come la Audi S3 da 333 CV e la Audi RS3 da 400 CV. 

Nella dotazione di serie sono compresi equipaggiamenti come le luci full LED, i cerchi in lega da 16", il climatizzatore automatico mono zona, il monitor centrale da 10,1", l'assistente vocale, il riconoscimento della segnaletica stradale, il rilevatore di stanchezza del conducente, l'assistenza al mantenimento della corsia, la frenata automatica d’emergenza, il park assist e il cruise control adattivo.

Fotogallery: Audi A3 2024 - Prova su strada

Audi A3 2024 allstreet 1.5 TFSI 150 CV

Lunghezza 435 cm
Altezza 144 cm
Larghezza 181 cm
Volume di Carico 385 L
Motore 4 cilindri 1.5 turbo benzina
Trasmissione automatico doppia frizione 7 marce
Trazione trazione anteriore
Potenza 150 CV
Coppia Massima 250 Nm