La app di Daimler per trovare un taxi mantiene le stesse funzionalità, cambiano solo nome e grafica

MyTaxi diventa Free Now. L'app cambierà nome in automatico a breve, durante l'estate, e chi già la usa non dovrà riscaricarla. Non c'è ancora una data ufficiale, ma chi è già iscritto verrà informato tempestivamente e non ci saranno cambiamenti di prezzo dovuti al cambio di brand. È anche questa una delle conseguenze dell'accordo tra BMW e Daimler che ha unito DriveNow e car2go nel nuovo brand Share Now. Entriamo quindi nel dettaglio e rispondiamo alle domande più frequenti

Prima però una curiosità: Daimler ha colto l'occasione della ricorrenza del 26 giugno del 1896 (quando nasceva la prima carrozza motorizzata equipaggiata con un tassametro) per ricordare che ancora oggi i taxi svolgono un servizio pubblico molto utile e che per la prenotazione ci sono, appunto, app come Free Now. Ne è nata una gallery con foto d'epoca tutta da sfogliare:

Fotogallery: Daimler, dal primo taxi motorizzato a Free Now

Come funziona Freenow

L'app funziona esattamente come MyTaxi. Una volta scaricata ci si iscrive gratuitamente, si insceriscono i dati di pagamento (carta di credito o PayPal) e il gioco è fatto. Per utilizzarla basta avviarla e in automatico (se nelle preferenze si è cliccato su "si") la app ci geolocalizza.

Si inserisce la destinazione che si vuole raggiungere e la tipologia di taxi che si desidera (4 posti o 5-8 posti) e il taxi abilitato più vicino ci verrà a prendere. Sulla mappa si potrà tenere d'occhio la posizione del taxi che ci sta raggiungendo, il nome del tassista e i feedback dei clienti passati. Una volta terminata la corsa si paga tutto tramite app, senza dover tirar fuori il portafogli.

Devo scaricare una nuova app?

No, se avete già installato MyTaxi sul vostro smartphone non dovrete collegarvi nè a Google Play nè a App Store per installare una nuova applicazione.

Cambiano i costi del servizio?

Ancora una volta la risposta è no, anche perché MyTaxi prima e Free Now ora sono app 100% gratuite e l'unico costo è quello della corsa in taxi. Rimarranno attivi anche i vari voucher già disponibili con MyTaxi.

Come cambia l'app?

I cambiamenti più visibili saranno grafici, con nuovi colori e un nuovo logo con la scritta Free Now.

Perché cambia nome?

Si tratta di un'operazione di rebranding totale dopo la fusione dei servizi di mobilità di Daimler e BMW. In alcuni mercati verranno offerti anche nuovi servizi, accanto a quello classico legato ai taxi.

In quali città funzionerà?

Free Now continuerà ad essere attivo nelle stesse città dove attualmente opera MyTaxi. In Italia le città coperte dal servizio sono: Cagliari, Catania, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino. In totale le città europee coperte sono 100 in 9 paesi: Austria, Germania, Irlanda, Italia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Spagna e Svezia. L'elenco completo lo trovate sul sito ufficiale.

Funzionerà anche per car2go e DriveNow?

Attualmente Free Now e le applicazioni per i servizi di car sharing (uniti sotto il nuovo nome di ShareNow) avranno 2 applicazioni differenti ma, in futuro, faranno parte dello stesso universo di servizi di mobilità.

Fotogallery: Mytaxi diventa Free Now