I dubbi leciti di chi vorrebbe acquistare una vettura elettrificata, potrebbero essere fugati con il noleggio

Non è necessario acquistare una vettura elettrificata, che sia elettrica o ibrida plug-in, per poterne "entrare in possesso". E allora quali soluzioni alternative ci sono? Nel corso degli Electric Days Digital 2021 abbiamo provato a fornire una risposta al quesito (www.electricdays.it).

Perché l'interesse e gli interessati verso questo tipo di motorizzazioni sono in forte crescita. Ma spesso sono disincentivati dal prezzo di listino elevato e da tutte quelle "accortezze" necessarie quando si tratta di questa tipologia di automobili elettrificate.

Pensato al noleggio?

Una soluzione plausibile nel caso siate interessati a questo genere di vetture, è proprio il noleggio a lungo termine. Al di là del fatto che questa soluzione comprende sia il costo della manutenzione ordinaria e straordinaria, che quello dell'assicurazione e anche dell'assistenza stradale, ovvero è strutturata secondo i diktat più classici del genere. Il potenziale punto di forza si palesa nei servizi accessori.

Il bollo non è stato menzionato, perché le auto elettriche non lo pagano. Quanto invece ai servizi, comprendono tutta una serie di specifiche che vanno ad alimentare la "facilità" dell'impiego di una vettura elettrica (o ibrida plug-in) nel quotidiano.

Costi nella norma

Il costo della rata mensile non è molto differente da quello necessario per noleggiare una vettura tradizionale. Le auto elettriche sono soggette a meno usura, e di conseguenza a meno manutenzione.

Ciò significa che tra due o tre anni il valore residuo sarà ancora alto, e pertanto le compagnie di noleggio sono nelle condizioni di realizzare dei canoni mensili convenienti. Ma soprattutto possono fornire tutta una serie di servizi accessori dedicati. Come nel caso di LeasePlan.

Un canone per tutto

Il primo dubbio quando si tratta di una vettura 100% elettrica è certamente quello legato all'autonomia. Fintanto che si usa nel perimetro urbano il problema non si pone, diverso il discorso se volete andarci in vacanza.

Nel caso specifico di LeasePlan, che ha sviluppato il programma ready2e, è possibile dotarsi di una vettura termica per il periodo necessario alle proprie vacanze, anche più volte l'anno. Così come è disponibile una card che da accesso ad una rete di ben 110.000 colonnine in Europa.

Oppure ancora si può installare una wall box presso il proprio domicilio. Servizi a cui si accede alimentando la rata con quote aggiuntive. Ad esempio la card costa 11 euro al mese.