Funziona offline, offre mappe dettagliate e include varie funzioni utili per ottenere indicazioni stradali, anche gratuitamente

Difficile fare meglio di pilastri come Google Maps, Waze o Apple Mappe, ma alcune app di navigazione alternative, per un motivo o per un altro, sono tuttavia da considerare.

Fra queste, vale la pena tener conto di MapFactor Navigator, un’applicazione gratuita che offre un ampio ventaglio di funzioni utili, compresa l'imminente compatibilità con Android Auto.

Cos’è e a che serve

Parliamo di un’app di navigazione gratuita, compatibile sia con smartphone Android, sia con iPhone, e disponibile al download dai rispettivi Google Play Store e App Store (link in fondo).

Rispetto a quei colossi citati in prima battuta, MapFactor è dedicata prevalentemente alla navigazione (in auto, a piedi o in bicicletta che sia), ambito in cui è capace di offrire molto.

Vale la pena segnalare la possibilità di usare anche offline le mappe gratuite e aggiornate di OpenStreetMaps, servirsi dei limiti di velocità, degli avvisi degli autovelox, della pianificazione di percorsi, e di altre funzioni opzionali a pagamento.

Configurare MapFactor

Dopo aver selezionato la mappa che si desidera utilizzare, il tema, e il motore di ricerca, MapFactor invita a scaricare la porzione di mappa, i dati sugli autovelox e i suoni che servono all’utente per navigare. A questo punto non rimane che impostare i parametri dei veicoli coi quali si desidera usare l’app.

Per quanto riguarda l’auto, ad esempio, è possibile darle un nome, scegliere la velocità massima o la modalità di percorso preferita (più veloce, più breve o più economica), parametri in ogni caso modificabili anche in un secondo momento dal menù impostazioni.

Immagine 1 MapFactor Navigator

Come funziona

Completata la prima configurazione, MapFactor si presenta all’utente con un’interfaccia che mette in primo piano la cronologia delle ricerche effettuate, invitando a digitare il luogo che si desidera raggiungere.

Si trovano in basso tutte le funzioni dell’app, col pulsante al centro per accedere alla mappa, sulla sinistra le impostazioni e le informazioni sul percorso, mentre a destra le sezioni dedicate agli strumenti e ai preferiti.

Soffermandoci sulla pagina della mappa, MapFactor permette di aggiungere o rimuovere i pannelli in basso, pannelli che servono a fornire un’indicazione su diversi parametri quali la velocità, l’altitudine, il tempo di percorrenza, quello rimanente, la distanza residua e altro ancora.

Immagine 2 MapFactor Navigator

Ottenere le indicazioni stradali

Per iniziare a navigare con MapFactor, basta selezionare dalla schermata principale la maniera con la quale si desidera raggiungere la destinazione (in auto, a piedi o in bici ad esempio), digitare un luogo o un indirizzo, e toccare su “Naviga”.

Volendo è possibile scegliere il luogo di partenza, impostare un waypoint e, dalla sezione “Informazioni sul percorso”, cambiare alcuni parametri selezionando o deselezionando autostrade, pedaggi, strade secondarie, traghetti e altro. Fatto questo, non resta che avviare la navigazione.

Immagine 3 MapFactor Navigator

Personalizzazione e funzioni extra

Sono tante le opzioni di personalizzazione di MapFactor Navigator, opzioni disponibili nel menù delle impostazioni in cui sono suddivise in sezioni specifiche: dalla navigazione alla localizzazione, dall’aspetto alla gestione dei veicoli.

In aggiunta alle funzioni di base, l’app include nella finestra “strumenti” alcuni extra che permettono di usufruire di opzioni come il contachilometri, la simulazione e il calcolo del percorso, oltre al traffico in tempo reale, l’head up display e le mappe aggiuntive, queste ultime acquistabili in-app come funzionalità a pagamento.

Immagine 4 MapFactor Navigator
Nome MapFactor Navigator
Funzione Fornisce indicazioni stradali e strumenti di navigazione
A chi è consigliata A chi cerca un navigatore alternativo 
Prezzo Gratuita con funzioni a pagamento
Download

Google Play Store (Android)

App Store (iOS)