Nuova Ford Fiesta ST, l'irruenza del tre cilindri

Avviso ai puristi e cultori delle Ford Fiesta più potenti e sportive: la nuova Fiesta ST è veloce, divertente ed efficace su strada almeno quanto il modello precedente e questo nonostante sotto il cofano ci sia ora un tre cilindri 1.5 turbo EcoBoost da 200 CV. La scomparsa di un cilindro e la riduzione di cilindrata non ha certo messo in crisi gli ingegneri e i collaudatori di Ford Performance che ancora una volta tirano fuori una magia degna dei migliori motoristi e telaisti. Sì, perché la nuova Ford Fiesta ST che arriva finalmente sul mercato e che abbiamo messo alla prova in anteprima è ancora meglio di prima.

Com’è

Il compito della Fiesta ST, anche in questa nuova generazione, non è quello di stupire con alettoni esagerati, cerchi ruota enormi e dettagli racing. Il suo look è ancora una volta equilibrato e senza eccessi, forse troppo per chi sa di quali prestazioni è capace la piccola sportiva dell’Ovale Blu. Lo spoiler e il doppio scarico in coda non bastano a sottolineare la grinta della ST che di suo ha invece un carattere “tagliente” e deciso quando si mette su strada. In questo la serie precedente dava di più. Dentro invece ci sono i vantaggi, di spazio e tecnologici, della nuova Fiesta che ha un infotainment evoluto, sedili Recaro molto sportivi e più abitabilità sia davanti che dietro.

Ford Fiesta ST 2018

Come va

Partiamo col dire che la Ford Fiesta ST 2018 non fa rimpiangere neppure la precedente Fiesta ST200, tanto è generoso il tre cilindri nel salire da 1.700 giri/min fino a limi...