L’utilitaria sportiva perde 1 cilindro, ma guadagna il differenziale autobloccante. Potenza: 200 CV

Se qualcuno ha temuto che il nuovo motore tre cilindri potesse intaccare lo spirito per cui è nota la Ford Fiesta ST, beh, stia tranquillo perché ha sbagliato di grosso. La nuova generazione dell'utilitaria sportiva promette un coinvolgimento alla guida superiore rispetto al vecchio (e apprezzatissimo) modello e introduce una novità di spessore come il differenziale anteriore a slittamento limitato, un particolare che le piccole sportive, sue rivali, hanno quasi tutte e che è fondamentale per migliorare la "messa a terra" della potenza in uscita dalle curve: la nuova Fiesta ST dovrebbe pattinare meno e rivelarsi più precisa.

Con il launch contro fa lo 0-100 km/h in 6,5 secondi

La novità del differenziale meccanico è fra le nuove informazioni che la Ford ha rivelato sull'auto, rivale delle Renault Clio RS e Volkswagen Polo GTI fra le utilitarie "quattro metri" ad alte prestazioni. La nuova Fiesta ST si avvale inoltre di freni maggiorati, ruote fino a 18”, uno sterzo più diretto del 14% e molle diverse fra la parte sinistra e destra dell’auto, che secondo la Ford migliorano il comportamento dell’auto sulle asperità e la fanno diventare più precisa da guidare. La ST si avvale inoltre del launch control e del selettore per la modalità di guida, che permette al guidatore di controllare la risposta del motore, dello sterzo e dello scarico in funzione delle modalità Normal, Sport e Track. Quest’ultima disattiva il controllo di trazione e limita l’intervento di quello di stabilità.

Cala la cilindrata, non la potenza

La versione sportiva ST cambia rispetto alle Ford Fiesta già in vendita in dettagli come i fascioni (più avvolgenti), la griglia nella mascherina e le bandelle sottoporta, che fanno il paio con i sedili più contenitivi, il volante tagliato nella parte inferiore e altri particolari d’impronta sportiva. Il principale cambiamento dalla vecchia generazione resta il motore, che ha un cilindro e 0.1 litri in meno di quello vecchio ma eroga la stessa potenza della vecchia ST200, 200 CV appunto: il nuovo benzina a tre cilindri 1.5 eroga 200 CV a 6.000 giri e 290 Nm fra 1.600 e 4.000 giri, che permettono alla Fiesta ST di scattare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e raggiungere la velocità massima di 232 km/h.

Ford Fiesta ST 2018