In primo piano l’ibrida, con un prezzo di lancio di 17.900 euro bloccato per i primi mesi del 2013

Iniziano le vendite della Toyota Auris di seconda generazione, e la casa comunica i prezzi di listino in Italia, particolarmente importanti per il posizionamento del modello nel combattuto segmento C, che comprende innanzi tutto la Volkswagen Golf di settima generazione. La nuova Auris punta su un corpo vettura più snello e filante, sull'aggiornamento della tecnologia, e soprattutto sulla leadership di Toyota nel settore della propulsione ibrida.

TOYOTA PUNTA SULLA AURIS IBRIDA, DA 7.9 EURO

E' proprio alla nuova Auris .8 VVT-I Hybrid 36 CV che il marketing presta particolare attenzione: il suo prezzo di attacco parte da 22.6 euro per la versione Active, anche se per i primi mesi del lancio scenderà a 7.9 euro, grazie ad un contributo Toyota in aggiunta agli eventuali incentivi governativi, che però basteranno per pochissimi clienti. La casa ha comunque deciso di mantenere quel prezzo per i primi mesi del 23, come iniziativa a sostegno del lancio: secondo le stime, il 5% dei clienti opterà per questa versione, così come attualmente il 3% delle Yaris vendute sono ibride. Gli altri prezzi di listino delle versioni ibride più accessoriate sono di 23.499 euro per la Active+ e 24.9 euro per la Lounge.

I PREZZI DI BENZINA E DIESEL

Per le altre motorizzazioni, la nuova Auris .3 benzina da CV ha un costo di 8.8 euro nell'allestimento base, e di 2.5 euro per la Active, che è anche lo stesso prezzo della .6 benzina 25 CV Active e della .4D base da 9 CV; a 22 sono offerte la .6 Lounge e la .4D Active, mentre le .4D Lounge e la top di gamma 2.D Lounge costano rispettivamente 23.5 e 25.7 euro.

ALLESTIMENTI BASE, ACTIVE, ACTIVE+ E LOUNGE

La Toyota Auris in allestimento base comprende già di serie vari accessori qualificanti, tra cui 7 airbag, luci diurne a LED e climatizzatore automatico; la Active aggiunge, tra l'altro, fendinebbia, finiture cromate laterali, telecamera posteriore, volante in pelle e Toyota Touch, mentre la Lounge ha clima automatico bizona, sistema keyless e avviamento a pulsante, sensori di parcheggio con sistema di assistenza. Pochi gli accessori a richiesta: il navigatore Toyota Touch&Go Plus, i fari BiXeno autoadattativi, il tetto panoramico Skyview. Le versioni ibride partono invece dalla versione Active, che comprende anche le luci posteriori a LED, il push start e l'Energy Monitor, ma con cerchi in lega da 5" anziché da 6"; la Active+ aggiunge Cruise Control e cerchi in lega da 7", mentre la Lounge ha clima bizona, assistenza al parcheggio e sedili in pelle e tessuto.

Nuova Toyota Auris

Foto di: Sergio Chierici