Trucco leggero e motore 1.2 Euro 5 per la regina italiana delle citycar

Un aggiornamento del minimo indispensabile: l'evoluzione della Panda, la piccola di casa Fiat più venduta d'Italia, non poteva che essere così. Troppo rischioso, oltre che superfluo, sarebbe stato rivisitare un modello best seller dal 2003, che è stato prodotto ad oggi in oltre 1,5 milioni di esemplari e che si appresta a chiudere il 2009 con il nuovo record di 285 mila vetture vendute. E allora la Fiat Panda si propone da questo mese con qualche novità estetica di dettaglio che ne rinfresca l'immagine e ne conferma lo spirito di auto cittadina semplice e funzionale per eccellenza.

LEGGERI AGGIORNAMENTI ESTETICI

All'esterno, di nuovo c'è essenzialmente la calandra ridisegnata nella stessa tinta di carrozzeria (a partire dalla versione Dynamic per la 4x2 e Climbing per la 4x4), mentre nella vista laterale si nota la porzione centrale delle barre portatutto in color argento. Nuovi sono anche gli specchi retrovisori di dimensioni maggiorate, con la calotta in tinta vettura (di serie per gli allestimenti Dynamic, Emotion, Climbing e Cross). Da segnalare infine quattro nuove tinte per la carrozzaria.
Per quanto riguarda l'abitacolo è stata rinnovata la grafica della strumentazione che ora comprende l'avvisatore acustico che segnala quando le cinture di sicurezza non sono allacciata e i colori dei tessuti destinati alle versioni Dynamic, Emotion/Climbing e Cross.

MOTORI: LA NOVITA' E' IL 1.2 DA 69 CV

La gamma dei propulsori si conferma ben articolata e comprende motorizzazioni benzina e gasolio - da 54 a 100 CV - e metano e GPL abbinati a cambi manuali o sequenziale robotizzato (Dualogic). Inoltre, sono disponibili versioni con trazione anteriore o integrale, quest'ultima arricchita dal blocco differenziale elettronico (Electronic Locking Differential) abbinato all'ESP. La novità per la gamma 2010 è la nuova motorizzazione 1.2 da 69 CV Euro 5 (il resto della gamma rimane omologato Euro 4) che fa registrare 113 g/km di CO2.

PREZZI: DA 8.850 EURO

Il listino prezzi della Panda 2010 è compreso tra gli 8.850 euro richiesti per la versione entry level 1.1 Actual ed i 18.050 euro della Panda Cross Natural Power da cui bisogna nettare gli eventuali incentivi governativi alla rottamazione e/o per le auto "ecologiche" (versioni gpl e metano).

Fiat Panda model year 2010