Dall'Inghilterra nuove foto delle personalizzazioni realizzate con le "special parts" americane

La 500X è sicuramente la Fiat dalla vocazione più internazionale che sia stata prodotta negli ultimi anni e forse, senza avere la pretesa di fare la storiografia ufficiale del marchio torinese, anche nell'intera sua storia. La varietà delle motorizzazioni disponibili, la disponibilità di tre diverse trasmissioni e di due sistemi di trazione, unitamente a una filosofia di progetto "globale" sin dall'inizio, le forniscono tutte le carte giuste per ben figurare anche in mercati dove Fiat è stata assente per molto tempo, come quello americano, o dove non è esattamente in cima ai desideri degli automobilisti, come quello britannico. A proposito di quest'ultimo, per stare a livello dei migliori competitor, la personalizzazione è quanto mai importante. Per questo Mopar ha studiato un catalogo di accessori da montare successivamente all'acquisto che siano in grado di soddisfare le più diverse esigenze estetiche e anche quelle funzionali.


Il catalogo Mopar della Fiat 500X mostrato in queste nuove immagini delle vetture con guida a destra sfoggia alcune delle possibilità offerte dai tanti accessori disponibili sia nel Regno Unito che in Italia. Ci sono i sei Xtra Pack per l'estetica che comprendono i cerchi da 18" colorati, le modanature in tinta, gli stickers, le cromature, le calotte degli specchietti e le rifiniture per le luci, gli accessori veri e proprio pensati per i diversi usi e il tempo libero. Non mancano il portabici per il tetto, il portapacchi, gli agganci per le tavole da windsurf, il cargo box per il bagagliaio e i separatori di vario tipo, il gancio di traino, le cover per la chiave d'avviamento...insomma ognuno può cucirsi la sua 500 X su misura. Quelle che vedete in foto sono due esempi con stili differenti, il primo elegante e il secondo decisamente più aggressivo.

Fiat 500X, gli accessori Mopar la fanno speciale