Ecco il possibile aspetto della serie limitata da 500 pezzi, attesa per il 2017 e ancora più adatta alla pista

Il nostro Andrea si è divertito davvero tanto a guidare la Ford Focus RS da 350 CV e ce l'ha dimostrato nella sua video prova, ma come credete che reagirebbe se il prossimo anno gli proponessimo il test di una più potente RS500? Ancora non c'è l'ufficialità sul debutto della serie speciale "tirata" in 500 pezzi, ma le ultime foto spia che la ritraggono in prova al Nurburgring fanno capire che abbiamo ancora qualche speranza di vedere su strada entro breve la nuova Ford Focus RS500, versione estrema della 5 porte dell'Ovale Blu con la bellezza di 400 CV e dotazioni da vera corsaiola. Le indiscrezioni più recenti parlano di una sua produzione ancora in forse e soggetta alle decisioni del management Ford, ma nell'attesa di conoscerne la sorte vi proponiamo il probabile aspetto dell'attesa RS500 con un nostro rendering esclusivo.


Fame d'aria, carbonio e alettoni nuovi


Parlare di attesa è più che sensato, visto che i 500 esemplari previsti per la nuova Focus RS500 potrebbero andare davvero a ruba come la RS500 precedente, veri "instant classic" da collezione con in più il fascino di un motore potenziato e un look quasi da corsa. Quello che vedete nella nostra ricostruzione rappresenta la possibile configurazione esterna della RS500, chiaramente basata sull'attuale Focus RS, ma "esagerata" al punto giusto per piacere ai cultori del genere. Come potete notare sono spuntati degli sfoghi d'aria sul cofano motore e parti in fibra di carbonio che vanno dalla mascherina anteriore agli specchietti; tutto nuovo è l'alettone posteriore, più grande, rialzato e regolabile, come maggiore è il diametro delle ruote e la potenza dell'impianto frenante Brembo.


Lo scatto 0-100 può scendere a 4,2 secondi


Più nascosto è invece il lavoro fatto per alleggerire la futura Ford Focus RS500 e per adeguarne l'assetto alle prestazioni superiori. Queste dovrebbero tradursi in una migliore accelerazione da 0 a 100 km/h, vale a dire 4,2 secondi invece dei 4,7 secondi della RS, e una velocità massima di 272 km/h. Insomma, si prepara una degna rivale per la Mercedes-AMG A 45 4Matic, la futura Audi RS 3 e pure per la BMW M2, ma con un prezzo più basso. Il motore resta l'EcoBoost di 2.3 litri con turbo 'twinscroll', ma potenziato a circa 400 CV, così come intatto resta il sistema di trazione integrale con differenziale autobloccante posteriore; la trasmissione potrebbe invece vedere il debutto di un doppia frizione al posto del cambio manuale a 6 marce. Prepariamo comunque ad aspettare la RS500 almeno fino al 2017.

Nuova Ford Focus RS500, la carica dei 400 CV

Foto di: Fabio Gemelli