Il nuovo motore fa scendere il prezzo d’accesso, inferiore di 25.000 euro rispetto alla versione meno economica in vendita finora

Fino ad oggi il motore "d'accesso" fra quelli disponibili sulla Porsche Panamera è stato il V8 a gasolio della versione S, da 421 CV, leggermente meno prestazionale rispetto al V6 della S a benzina (441 CV) e alla piattaforma ibrida della E-Hybrid (462 CV). Dagli scorsi giorni è ordinabile però una variante meno estrema, chiamata semplicemente Panamera (presentata al Salone di Los Angeles), in vendita ad un prezzo inferiore rispetto ai modelli già presentati: il listino per l'Italia della berlina parte ora da 92.718 euro, quando invece le S a benzina e gasolio sono in vendita rispettivamente a 117.362 euro e 121.388 euro. La Porsche Panamera è disponibile anche con la trazione integrale 4 (96.866 euro) o in versione Executive (106.748 euro), al debutto, che offre maggior spazio ai passeggeri posteriori.


Più cavalli, meno consumi


Il motore della Panamera è una versione meno esasperata di quello montato sulla S: ha architettura V6, cilindrata di 3.0 litri e si avvale del turbo, per una potenza di 330 CV e una coppia di 450 Nm. Di serie è previsto il cambio automatico a 8 rapporti. La casa dichiara un tempo sullo 0-100 km/h di 5,7 secondi e una velocità massima di 264 km/h, mentre i consumi sono inferiori rispetto all'unità precedente: la potenza è cresciuta di 20 CV, ma oggi alla Panamera bastano in media 7,5 litri di benzina per 100 chilometri. Il peso a vuoto si attesta a 1.815 chili. L'accelerazione 0-100 km/h si riduce a 5,5 secondi ordinando il pacchetto Sport Chrono, che include la funzione Launch Control.


Sulla Executive si viaggia nel lusso


L'arrivo del nuovo modello sancisce l'esordio anche della variante di carrozzeria Executive, più lunga di 15 cm, che porta la lunghezza complessiva a quota 5,20 metri. Delle modifiche beneficiano soprattutto i passeggeri posteriori, che hanno più centimetri a disposizione per le ginocchia e un divanetto in parte ridisegnato: in opzione si può richiedere l'allestimento a quattro posti, dove quello centrale è sostituito da un ricco mobiletto, che incorpora due tavolini a scomparsa e un'antenna per migliorare la connessione dello smartphone. Fra gli accessori sono previsti anche due monitor da 10,1 pollici, fissati ai poggiatesta anteriori, che trasformano l'abitacolo in una sorta di ufficio. La Panamera Executive offre di serie il tetto panoramico, i sedili anteriori e posteriori riscaldabili e le sospensioni attive.

Porsche Panamera 4 E-Hybrid, veloce più che sportiva [VIDEO]

Foto di: Adriano Tosi