È una versione inedita della sportiva per eccellenza della Casa tedesca?

La nuova Porsche 911 è già in vendita nelle versioni coupé e convertibile, e se ne prevedono molte altre che arriveranno in futuro. Tra quelle più attese ci sono le nuove GT3 e Turbo, e forse anche quella che vedete qui sotto nelle foto spia, un'inedita variante hard-top.

Alcune delle modifiche presenti in questa versione sono già disponibili attraverso il programma di personalizzazione Porsche Exclusive Manufaktur, incluso lo Sport Design Kit, che monta uno splitter anteriore differente e un set di cerchi in lega dorati a più raggi.

Se fosse un semplice aggiornamento?

Tenendo conto di queste modifiche "standard", l'auto in prova potrebbe essere equipaggiata con altre opzioni aggiuntive che probabilmente vedremo a catalogo nei prossimi mesi. Se così fosse ci troveremmo di fronte ad alcuni semplici test necessari a verificare il corretto funzionamento dei nuovi componenti. 

Porsche 911 prototipo 2019

Questa è una possibilità, ma siamo portati a credere che questo caso sia diverso. C'è infatti un'enorme ala fissa sul retro, con la terza luce di stop modificata (ora posizionata alla base dello spoiler) e un terminale di scarico leggermente diverso rispetto alla 911 (992) originale. Ci sono anche alcune modifiche ai paraurti e un tettuccio apribile.

Potrebbe essere una versione mai vista prima

L'insieme di questi piccoli ritocchi potrebbero portare a una versione completamente nuova della 911, che per le caratteristiche introdotte andrà a collocarsi tra i modelli Carrera S/4S e la più estrema GT3.

Un'ipotesi è quindi che la Casa tedeca possa ampliare la gamma con un nuovo modello di fascia "media", che possa offrire prestazioni più orientate alla pista, mantenendo comunque una buona usabilità quotidiana.

Il grande spoiler posteriore e la griglia di ventilazione modificata sopra il motore possono significare un'aumento di potenza per il motore 3,0 litri, che attualmente genera 450 cavalli e 530 Nm di coppia. Nulla di confermato dalla Casa, ovviamente.

Fotogallery: Porsche 911 prototipo 2019