Siamo saliti sull’elettrica tedesca che, a richiesta, ha rivestimenti in microfibra italiana Dinamica

Negli ultimi anni le auto sono diventate meno inquinanti e più attente alla sostenibilità ambientale e alle fonti di energia rinnovabili, ma c’è ancora tanta strada fare, come ci ricorda anche Greenpeace con la sua protesta fuori dal Salone di Francoforte.

Oltre a ridurre le emissioni di CO2 - dalla produzione all’utilizzo, fino allo smaltimento - le auto che guideremo nel prossimo futuro dovranno essere amiche dell’ambiente anche dal punto di vista animalista, vegano e cruelty-free, ovvero rinunciare alla pelle animale per i rivestimenti interni. Già molte Case, con Tesla in testa, hanno deciso di rinunciare alla vera pelle per i loro modelli e a questi si aggiunge oggi Porsche che a Francoforte svela la sua prima vettura leather-free, la Taycan.

'

Microfibra italiana

Per toccare con mano questa novità degli interni senza pelle della Taycan siamo saliti sulla prima elettrica Porsche nello stand di Francoforte per toccare con mano i rivestimenti dei sedili in microfibra Dinamica. Parliamo quindi di un rivestimento Made in Italy prodotto dalla Miko di Gorizia realizzato usando poliestere riciclato e a sua volta riciclabile al 100% alla fine dell’utilizzo.

Porsche Taycan, a Francoforte con gli interni vegani

Anche il processo produttivo non prevede l’utilizzo di solventi dannosi per la salute e per l’ambiente e la colorazione è fatta con tinte neutre e atossiche. L’aspetto eco-friendly è rispettato e anche l’immagine non ne risente, visto l’aspetto comunque ricco e sportivo di questo rivestimento tecnico che in Porsche chiamano Race-Tex. Il pacchetto leather-free della Taycan include anche la corona del volante nello stesso materiale.

Opzione gratuita

Ricordiamo però che gli interni leather-free della Porsche Taycan sono solo un’opzione (non a pagamento) che i clienti vegani o più sensibili al tema possono scegliere al posto della pelle. Le tinte disponibili per i sedili in microfibra sono nero, blu grafite e bicolore nero/grigio ardesia.

Porsche Taycan, a Francoforte con gli interni vegani

Chi non sceglie questa opzione vegana avrà, sempre senza sovrapprezzo, la Taycan con interni in pelle liscia, mentre la pelle Club Olea ha un costo aggiuntivo. Per tutte le opzioni vi consigliamo di provare il configuratore Taycan online.

Fotogallery: Porsche Taycan, a Francoforte con gli interni vegani