Più carattere per la nuova citycar coreana, che diventa grintosa e brillante: ha il 1.0 turbo da 100 CV

Anche la citycar Hyundai i10 sarà disponibile nella versione d’impronta sportiveggiante N Line. Il nuovo allestimento, in vendita dall’estate 2020, è stato presentato al Salone di Francoforte e ricalca quanto già visto con le i30, i30 Fastback e Tucson, dove le N Line hanno dettagli “cattivelli” che contribuiscono a renderne più grintoso l’aspetto, anche se i motori sono gli stessi delle versioni “normali”.

Hyundai i10 N Line Live Photo

Cambiano anche le luci diurne

La principale novità della i10 N Line è alla mascherina anteriore: al posto delle luci diurne di forma circolare, infatti, fanno bella figura tre file di led simili ad unghiate. Sono inediti anche le ruote di 16” ed i fascioni, ravvivati da finiture di colore rosso.

La Hyundai i10 N Line strizza l’occhio alla sportività anche all’interno, dove sono presenti il volante e il pomello del cambio “griffati” N Line, sedili con fianchetti più pronunciati e dettagli rossi, colore che si trova nelle bocchette di aerazione e nelle cuciture del volante. Completa l’allestimento la pedaliera in metallo.

Arriva il motore turbo

I motori, entrambi a benzina, sono il tranquillo aspirato 1.2 MPi da 84 CV e il più “frizzante” turbo 1.0 T-GDi da 100 CV, quest’ultimo non disponibile per le i10 “normali”, che hanno invece un meno brillante 1.0 aspirato da 67 CV. Entrambi sono abbinati al cambio manuale a 5 marce.

Fotogallery: Hyundai i10 N Line