Nuova Hyundai i10, prova su strada [VIDEO]

Non è solo una frase di circostanza: la nuova Hyundai i10 è davvero la rivale con la “R” maiuscola della Fiat Panda e della Volkswagen up!. Non perché io dia già per scontato che la coreana assemblata in Europa avrà vita facile contro l’italiana e la tedesca, che sono due piccole che fanno la voce grossa nel coro (affollato) delle citycar in termini di vendite in Europa: nel segmento A, la categoria di mercato di appartenenza, la Panda è davanti a tutte, ma il gruppo Volkswagen complessivamente vende più auto da città del gruppo Fiat se si sommano alla up! le vendite delle sorelle gemelle Seat Mii e Skoda Citigo. Nell’attesa, però, del giudizio dei clienti, ho guidato la nuova Hyundai i10 per la seconda volta - dopo un primo test invernale sui ghiacci della Lapponia -, apprezzando molte soluzioni introdotte proprio dalla Panda e pensando a che effetto farebbe un marchio “VW” (ancora molto d’impatto nella testa di tanti clienti) sul frontale della nuova i10.

Già, perché, come potete vedere nel video della mia prova, penso che il design della nuova piccola Hyundai si porrà come una valida alternativa alle forme simpatiche e funzionali della Fiat Panda, l’auto più venduta e quindi, in un certo senso, più amata dagli italiani, così come sarà un punto di forza l'abitacolo “importante”, perlomeno a confronto con lo stile minimalista delle sorelle up!, Mii e Citigo (ripreso a sua volta dal trio Citroen C1, Peugeot 107 e Toyota Aygo). Con un comportamento su strada, poi, che per stess...