Con le formule di noleggio a lungo termine si paga la stessa rata di 430 euro per le versioni benzina, diesel ed elettrica

Un modello nuovissimo come la Peugeot 2008, ormai sempre più dichiaratamente un SUV, sarà in consegna da gennaio 2020; però si può già ordinare accedendo ad un’offerta che la casa indica con il claim “non si compra, si guida”. Già lanciato su altre Peugeot, compresa la nuova 208, la formula Free2Move Lease People consente di guidare una nuova 2008 con un costo mensile fisso, che è lo stesso per le versioni a benzina, a gasolio ed elettrica, considerando anche il carburante necessario.

L’esempio viene fatto per allestimento Allure delle motorizzazioni PureTech 130 EAT8 S&S, Diesel BlueHDi 130 AT8 S&S e l’elettrica e-2008 100 kW: l’anticipo è sempre di 4.100 euro, e la rata per 36 mesi e 45.000 km è rispettivamente pari a 339, 359 e 385 euro, che, aggiungendo il costo del carburante, viene pareggiata a circa 429 euro mensili per tutte.

Vantaggi

La virata di Peugeot verso l’utilizzo e non il possesso della vettura è un segno dei tempi, considerando anche il fatto che vengono proposte tre tipologie meccaniche differenti, che un domani potrebbero avere più o meno successo di pubblico: nella rata sono compresi anche alcuni servizi, e dopo tre anni si dovrebbe pensare alla sostituzione dell’auto con una vettura nuova. Per chi invece vuole un finanziamento tradizionale, c’è la classica formula i-Move che, senza i servizi di noleggio, prevede sempre un anticipo di 4.100 euro, e rate di 199 euro per le 2008 benzina 100 e 130 CV e diesel 100 CV, più la rata finale.

Svantaggi

Al di là dei dettagli delle singole formule, come costi aggiuntivi, optional in più rispetto al prezzo base o spese da aggiungere in caso di superamento dei chilometri previsti, è la filosofia dell’utilizzo invece del possesso che potrebbe non essere subito colta da tutti: di fatto, anche un finanziamento con maxi rata come i-Move, privo di servizi sulla rata, porta a considerare il “valore minimo garantito” come anticipo per passare ad una nuova auto. In queste formule è importante concordare la rata mensile, che però si pagherà per lungo tempo, avendo sempre l’auto nuova.

Fotogallery: Nuova Peugeot 2008