La francese, anche elettrica, a confronto con le concorrenti, dirette e indirette

La nuova Peugeot 2008 ha appena svelato le sue forme, dentro e fuori, confermando le sue origini basate sulla nuova piattaforma modulare CMP della 208. Con un look moderno e imponente nella sua “spigolosità” e dimensioni maggiorate la nuova 2008 dichiara chiaramente la sua intenzione di passare dalla categoria dei crossover a quella dei SUV compatti.

Nel fare questo passo epocale la seconda generazione della Peugeot 2008 si deve però preparare, da fine 2019, ad affrontare una concorrenza molto agguerrita, una “flotta” di SUV lunghi circa 4,30 metri come la francese e che vantano una solida presenza sul mercato. Qui sotto trovate una dopo l’altra le avversarie di nuova 2008 e in fondo all’articolo una tabella riassuntiva che paragona misure e motorizzazioni di questi SUV.

Peugeot 2008

Peugeot 2008

Partendo dai dati ufficiali della nuova Peugeot 2008 abbiamo deciso di fare un primo confronto “sulla carta” con le rivali. Al momento quello che sappiamo della nuova 2008 sono alcune misure, come la lunghezza di 4,30 metri, il passo di 2,60 metri e la capacità di carico del bagagliaio che parte da un già ottimo dato di 434 litri.

A questo si aggiungono le informazioni sui motori, dal 1.2 benzina (da 100 a 155 CV) al 1.5 diesel (da 100 a 130 CV), passando per l’elettrico della e-2008. La presenza in gamma della versione elettrica con 136 CV e 380 km di autonomia porta la francese su un nuovo livello di mercato, quello dei SUV compatti a zero emissioni che al momento include solo Hyundai Kona Electric e Kia e-Niro. Manca la trazione integrale, disponibile invece su alcune delle concorrenti

Fiat 500X

Fiat 500X

Seguendo la lista dei SUV compatti più venduti in Italia troviamo come concorrente più agguerrita della nuova Peugeot 2008 un SUV italiano molto apprezzato come la Fiat 500X che con i suoi 4,27 metri di lunghezza è appena più corta della francese. Anche il bagagliaio parte da una volumetria minima di 350 litri che è inferiore alla 2008 e un po’ sotto la media del segmento. I motori a benzina hanno potenze comprese fra i 110 e i 150 CV, mentre i diesel vanno da 95 a 150 CV. Nessuna versione elettrificata al momento, ma si attende l’arrivo dell’ibrida plug-in.

Volkswagen T-Roc

Volkswagen T-Roc

La Volkswagen T-Roc è una delle protagoniste del mercato, modello che non esisteva prima e che sta riscuotendo un ottimo successo di vendite. Con i suoi 4,23 metri dal frontale alla coda è di poco più corta della nuova 2008, ma ha un passo di 2,59 metri molto simile alla Peugeot. Ne consegue un’abitabilità simile e la più alta capacità di carico del segmento, con 445 litri di volumetria minima del bagagliaio. I motori hanno potenza variabile fra 115 e 150 CV, sia a benzina che a gasolio. Il listino non prevede ancora versioni elettrificate, mentre ci sono già le 4x4.

Jeep Renegade

Jeep Renegade

Con la Jeep Renegade torniamo su una “quasi italiana”, stretta parente della Fiat 500X, con misure e capacità quasi identiche, ma con una più spiccata vocazione per il fuoristrada. Lunga 4,23 metri e alta ben 1,66 metri, la Renegade ha un bagagliaio di soli 351 litri; se però le si chiede di affrontare percorsi offroad risulta la più adatta, soprattutto in versione Trailhawk o comunque con la trazione integrale. Motori a benzina da 120 a 180 CV e diesel da 120 a 170 CV. L’ibrida ricaricabile Renegade PHEV arriverà a brevissimo nei listini.

Nissan Qashqai

Nissan Qashqai

Un altro grande classico del mercato SUV compatti è la Nissan Qashqai, in teoria non paragonabile alla nuova Peugeot 2008 per la sua appartenenza al segmento C, ma per misure molto simile. I 4,39 metri di lunghezza della giapponese superano di slancio la 2008, così come il passo di 2,64 metri, ma il vano di carico posteriore non supera i 354 litri di capacità, sempre sotto la cappelliera. Trazione anteriore o integrale con motori a benzina da 140 a 160 CV e diesel da 115 a 150 CV, senza alcun tipo di elettrificazione.

MINI Countryman

MINI Countryman

Pure la MINI Countryman non andrebbe confrontata con la nuova 2008 perché l’inglese è un C-SUV e poi appartiene al segmento del lusso, ma le misure esterne e la capacità di carico sono molto vicine alla Peugeot. I 4,30 metri di lunghezza sono identici e il passo di ben 2,67 metri ci fa capire che siamo di fronte ad un’architettura più grande, così come i 450 litri minimi del bagagliaio che rappresentano il record di questo confronto. Anche i motori dichiarano un livello superiore per la Countryman, con i benzina da 102 a 306 CV e i diesel da 116 a 192 CV. L’ibrida plug-in Cooper S E ALL4 sviluppa invece 224 CV.

Honda HR-V

Honda HR-V

A livello di dimensioni la Honda HR-V si paragona bene alla Peugeot 2008, con una lunghezza da targa a targa di 4,33 metri e un passo di 2,61 metri. Solo il bagagliaio non è a livello della Casa del Leone, visti i 393 litri di capacità minima. Motori a benzina da 120 a 182 CV e un unico diesel a listino, da 120 CV, tutti a trazione anteriore.

Mazda CX-3

Mazda CX-3

Con la Mazda CX-3 ci troviamo di fronte ad un altro SUV compatto, ma leggermente più piccolo della nuova Peugeot 2008. I suoi 4,27 metri di lunghezza sono indicativi, così come i 2,57 metri di passo, mentre i 350 litri di bagagliaio sono ai minimi del segmento. Nessuna elettrificazione per ora, ma solo motori a benzina da 121 a 150 CV e diesel da 115 CV, sia 2WD che 4WD.

Toyota C-HR

Toyota C-HR

Passando alla Toyota C-HR troviamo uno dei pochi SUV compatti ibridi sul mercato, quello con motore 1.8 VVT-i da 122 CV che surclassa nelle vendite il 1.2 turbo benzina da 116 CV. Anche qui ci troviamo di fronte ad una vettura di segmento superiore, come dimostrano i 4,36 metri di lunghezza e un passo di ben 2,64 metri, eppure il vano bagagli con cappelliera al suo posto non supera i 377 litri, meno della nuova 2008.

Hyundai Kona

Hyundai Kona

Davvero “poliedrica”, anche se più piccola della 2008 è la Hyundai Kona che tocca solo i 4,16 metri di lunghezza, ma con un passo uguale al SUV col marchio del Leone (2,60 metri). Il bagagliaio è però limitato a 361 litri. La polivalenza della Kona, solo a trazione anteriore, è data dalla possibilità di scelta fra motori a benzina da 120 a 177 CV e diesel da 116 a 136 CV. A queste si aggiungono la nuovissima Kona Hybrid e la Kona Electric, con 136 o 204 CV e un’autonomia variabile fra i 289 e i 449 km.

Kia Niro

Kia Niro

L’altra rivale elettrica della nuova Peugeot e-2008 è la Kia e-Niro che come la Kona Electric ha due varianti di batteria, potenza compresa fra 136 e 204 CV e autonomia da 289 a 455 km. Anche qui però la piattaforma di base è di segmento superiore, come ci racconta il passo record di 2,70 metri più che la lunghezza di 4,35 metri. Il bagagliaio parte da 373 litri. Le altre versioni a listino, tutte a trazione anteriore, sono la full hybird e la plug-in hybrid da 141 CV.

Nuova Peugeot 2008 e le altre, dati a confronto

Marca e modello Lunghezza Passo Bagagliaio Benzina Diesel Elettrica

Fiat 500X

4,27 m 2,57 m 350 l 110-150 CV 95-150 CV -
Honda HR-V 4,33 m 2,61 m 393 l 120-182 CV 120 CV -
Hyundai Kona 4,16 m 2,60 m 361 l 120-177 CV 116-136 CV 136-204 CV
Jeep Renegade 4,23 m 2,57 m 351 l 120-180 CV 120-170 CV -
Kia Niro 4,35 m 2,70 m 373 l 141 CV - 136-204 CV
Mazda CX-3 4,27 m 2,57 m 350 l 121-150 CV 115 CV -
MINI Countryman 4,30 m 2,67 m 450 l 102-306 CV 116-192 CV -
Nissan Qashqai 4,39 m 2,64 m 354 l 140-160 CV 115-150 CV -
Peugeot 2008 4,30 m 2,60 m 434 l 100-155 CV 100-130 CV 136 CV
Toyota CH-R 4,36 m 2,64 m 377 l 116 CV - -
Volkswagen T-Roc 4,23 m 2,59 m 445 l 115-150 CV 115-150 CV -

Fotogallery: Nuova Peugeot 2008