Ogni Casa chiama la "propria" trazione integrale in modo diverso: dall'xDrive di BMW al quattro di Audi passando per il Mercedes 4matic

Gran parte dei modelli auto nati a partire dagli anni '90 scarica a terra la potenza attraverso le sole ruote davanti. Anche modelli famosi proprio per la trazione posteriore come, per esempio, l'ultima BMW Serie 1 F20, ultimamente hanno cambiato rotta optando per quella anteriore. Queste rivoluzioni, ovviamente, non avvengono spesso e non in tutti i segmenti, dove lo schema a trazione posteriore o integrale rimane quello più utilizzato perché rispettivamente più coinvolgente alla guida o, in generale, più sicuro. 

Quando parliamo di sistemi a quattro ruote motrici, ogni casa chiama il proprio con un nome diverso: per fare qualche esempio, MINI lo chiama All4, Suzuki AllGrip, Porsche 4 e Skoda 4x4. In questo slideshow ne abbiamo presi in considerazione sette, i più famosi e diffusi.