Anticipo e rate di circa 290 euro al mese, oppure noleggio per privati con rata di 490 euro tutto compreso

Anche sulla recentissima BMW Serie 3 sono previste delle offerte di fine anno, che permettono di accedere a finanziamenti agevolati Why-Buy effettuando un ordine entro il 31 dicembre. Nel dettaglio, le offerte esemplificative sono due, entrambe sulla Serie 3 318d Berlina, a cominciare dalla formula Leasing: il prezzo di partenza è di 39.750 euro, esclusa IPT, con anticipo di 14.149,78 euro, sostituibile con una permuta, e 35 canoni di 288.95 euro mensili (TAN fisso 4.95%, TAEG 6,91%); la rata finale è di 19.213,45 euro, per un totale di 45.000 km.

Altrimenti c’è la soluzione “Noleggio Alphabet”: con un anticipo più alto, pari a 11.000 euro, è poi previsto un canone mensile di 489 euro, sempre per tre anni e 45.000 km, che comprende assicurazione RCA, tutela conducente, incendio e furto e danni, gestione sinistri, tassa di proprietà, manutenzione ordinaria e straordinaria, soccorso stradale e altri servizi.

Vantaggi

Grazie a questo tipo di offerte, vetture premium come le BMW Serie 3 possono essere acquistate in un caso versando relativamente poco per i primi tre anni, nell’altro pagando un po’ di più ma con una formula che comprende quasi ogni tipo di costo di gestione.

Quale delle due sia più conveniente è da verificare: con il primo escono in teoria meno soldi al mese per mettersi alla guida dell’auto, ma bisogna fare bene i conti con le spese accessorie comprese nella rata del noleggio, che potrebbero renderlo più conveniente.

Svantaggi

Si tratta di un’offerta esemplificata su una versione di ingresso come la 318d berlina, che facilmente potrebbe salire di prezzo, soprattutto considerando i costi degli optional. Il testo promozionale invita a guidare una nuova BMW Serie 3 “anche senza acquistarla”, e questo è il senso delle promozioni Why-Buy: al termine delle rate il riscatto è piuttosto alto, e quindi meglio passare ad un’altra vettura, come in un leasing aziendale. 15.000 km annui per una diesel potrebbero non essere sufficienti.

 

Fotogallery: BMW Serie 3