Allestimento con monitor touch da 7” e strumentazione analogica è in abbinamento con i motori da 100 CV

Ha già registrato 10.000 ordini la nuova Peugeot 208 e festeggia l’importante traguardo con l’Allure Navi Pack, versione speciale a tiratura limitata. Disponibile con i motori turbo benzina Puretech e turobodiesel da 100 CV, entrambi disponibili sia con cambio manuale 6 marce sia con l’automatico 8 rapporti, ha un prezzo di listino che parte rispettivamente da 19.650 e 21.450 euro.

Cosa c’è dentro

Di serie per la Peugeot 208 Allure Navi Pack è previsto il monitor touch da 7” con 3D Connected Navigation basato su mappe TomTom e aggiornamento in tempo reale sulle condizioni del traffico, così da ottenere i tragitti più veloci e scorrevoli. In abbinamento ci sono la compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay e lastrumentazione analogica con monitor display centrale da 3,5”.

Di serie sono poi previsti cerchi in lega da 16”, luci LED, sistema keyless, climatizzatore automatico monozona, sensori di parcheggio posteriori e selettore delle modalità di guida: normal ed eco per le versioni con cambio manuale e l’aggiunta dello sport per quelle con cambio automatico.

La piccola anche elettrica

Basata sul nuovo pianale Cmp, inaugurato dalla DS 3 Crossback e utilizzato anche dalla nuova Opel Corsa e prossimo a servire numerosi modelli PSA e del gruppo che nascerà con la fusione con FCA, la nuova Peugeot 208 è disponibile sia con classiche motorizzazioni benzina e diesel sia con nell’inedita versione 100% elettrica.

Il listino della nuova Peugeot 208 parte da 14.950 per la versione benzina da 75 CV in allestimento Like e arriva 24.750 della turbo benzina da 130 CV e cambi automatico 8 rapporti in allestimento GT Line. L’elettrica e-208 parte invece da 33.400 e arriva a 38.200 euro.