In seguito si è macinata qualche migliaio di km per mezza Africa

Se mai doveste trovarvi a parlare di fuoristrada con i vostri amici, difficilmente qualcuno menzionerebbe Porsche. Anche la Cayenne, nonostante certi numeri, ha più l'attitudine da SUV di lusso che fuoristrada. Tra l'altro, poi, i proprietari molto difficilmente sceglierebbero la loro Cayenne per un lungo viaggio lontano dall'asfalto, come un safari in Sudafrica partendo dall'Austria.

Non stavolta

Per la prima volta, infatti, non c'è mezzo migliore di questa Cayenne modificata da Delta 4x4, un tuner tedesco specializzato nel fuoristrada, che ha regalato al SUV alcune modifiche per sostenere le lunghe prove tipiche del rally raid che vengono disputati in territori come questi.

Fotogallery: Porsche Cayenne da suv a off-road

Tornare a casa con stile

Il proprietario di questa Porsche Cayenne è Shane Oosthuizen. In un'intervista a Crazy About Porsche, Oosthuizen ha spiegato in dettaglio il suo viaggio. Il ragazzo lavorava in Austria e quando il suo contratto è terminato, ha intrapreso un viaggio di ritorno nella sua terra natale in Sudafrica a bordo della sua auto modificata.

Le modifiche

Il proprietario ha anche fornito ulteriori dettagli sulle modifiche apportate al suo SUV. Secondo Oosthuizen, c'è voluto circa un anno per ultimare i lavori sulla Cayenne. Questi includono collegamenti extra per un maggiore sollevamento pur mantenendo le sospensioni pneumatiche standard del modello, insieme ai bloccaggi del differenziale e alla marce ridotte.

Delta 4x4 ha anche aggiunto un cerchio Delta Klassik B da 20 pollici accoppiato a pneumatici Cooper. Naturalmente non potevano mancare le luci da rally PIAA. Altri elementi aggiunti per il fuoristrada includono un portapacchi Front Runner, che ospita tende, tende da sole e taniche per 40 litri di carburante in più. Nel bagagliaio si trova anche un sistema di cassetti e kit di ricambi per quasi ogni parte dell'auto.