Diagnosi, assistenza e sostituzione della batteria… così da essere sempre pronti, soprattutto alla “ripartenza”

Le limitazioni alla circolazione delle ultime settimane hanno radicalmente cambiato le nostre abitudini, ma di fatto il distanziamento sociale così attuato continua ad essere la medicina più efficace contro la diffusione del Coronavirus. E le conseguenze di questa “sosta forzata” coinvolgono anche le nostre automobili, dapprima abituate ad accompagnarci nella quotidianità, ora obbligate alla sosta fino a data da destinarsi.

Ma se un po’ di riposo fa bene, dormire troppo a lungo può minare la salute di alcune componenti, come la batteria, ed è per questo che Norauto ha ben pensato di potenziare i suoi servizi offrendo maggiore assistenza alla propria clientela, direttamente a casa loro.

Garage sì o garage no?

La nostra auto potrà passare la sua quarantena in diversi modi, a seconda che essa sia posteggiata all’aperto oppure in un parcheggio condominiale coperto o, per i più fortunati, in un box.

Questi scenari determinano ovviamente altrettante possibilità di eseguire una corretta manutenzione preventiva della propria auto, come approfondito nel video di Andrea, che comunque contempla anche lo scenario peggiore, ovvero la sostituzione della batteria poiché totalmente scarica.

Mai scarichi

Presto #torneremoaguidare, ma questa necessità-desiderio non giustifica nessun comportamento che possa ledere la quarantena e mettere a rischio noi e gli altri con comportamenti egoistici. Ciò significa che mettersi al volante per recarsi dal meccanico o dall’elettrauto per un controllo o per la manutenzione in attesa della fine del lockdown non è giustificato.

Lo sa bene Norauto che, per andare incontro alla propria clientela e pensando anche a coloro che continuano a lavorare (Servizio Sanitario, Forze dell’Ordine ecc) e che quindi necessitano dell’auto in piena efficienza ha attivato un servizio speciale: i collaboratori Norauto una volta contattati si recheranno dove il cliente è in panne oppure a domicilio ed effettueranno la diagnosi, la ricarica o e l’installazione di una nuova batteria che potrà essere acquistata direttamente da Norauto oppure potrà essere già in possesso del cliente che quindi dovrà solo pagare l’assistenza al montaggio.

Quanto costa e dove

Che si tratti di diagnosi o assistenza al montaggio, “la chiamata” costa 29 euro a cui si deve aggiungere l’eventuale prezzo della batteria nuova da montare. Il tecnico ovviamente rispetterà tutte le norme igienico sanitarie previste dall’ultimo decreto legge (mascherine, guanti, distanza di sicurezza) e sarà autorizzato alla circolazione.

L’intervento potrà avvenire nelle zone di pertinenza dei Centri Norauto che aderiscono all’iniziativa, ecco quali sono:

  • Torino - Via Monginevro, 162: 011/7708994

  • Nichelino (TO) - Via Cesana, 2: 011/3582121

  • Rozzano (MI) - Via Edoardo de Filippo, 17: 02/57514620

  • Piacenza - Via Emilia Parmense, 1: 05/23073470

  • Olgiate Olona (VA) - Via San Giorgio, 21: 0331/677705

  • Guidonia Montecelio (RM) - SS 5 Via Tiburtina Km. 20: 077/4555071