La flotta di auto della Casa coreana sarà a disposizione degli operatori sanitari, per la consegna a domicilio di spesa e farmaci

La divisione Hyundai Italia si unisce alla lotta contro il Coronavirus, supportando la Croce Rossa Italiana con una flotta di auto: questa sarà a disposizione di operatori e volontari sanitari per la consegna a domicilio di spesa, farmaci e beni di prima necessità.

Il supporto all'intera CRI è un "secondo passo" dopo una prima iniziativa Hyundai di consegnare SUV (Kona e Tucson) e city car (i10) sul territorio lombardo, la regione finora più colpita: in particolare, le auto erano state messe a disposizione dell'IRCCS Ospedale San Raffaele, dell'ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano e dell'Istituto di Cura Città di Pavia.

Assistenza ai più fragili

La Casa coreana, con questa flotta di veicoli a disposizione, intende dare il suo contributo all'iniziativa della Croce Rossa Italiana chiamata "Il Tempo della Gentilezza", con la quale la CRI si impegna a intensificare i servizi di assistenza per le persone più vulnerabili, come anziani e immunodepressi. Alla stessa iniziativa, ad esempio, ha partecipato anche FCA Bank con la donazione di un milione di euro.

A chi vole donare ricordiamo che può farlo direttamente online su CroceRossaItaliana.it, mentre in questo articolo vi spieghiamo come donare agli ospedali e alla Protezione Civile.