In linea, a "V" e boxer. Ecco alcuni dei più recenti sei cilindri senza aggiunta di elettrificazione

I motori a sei cilindri sono sempre più in "via d'estinzione". Sostituiti da unità con due pistoni in meno o dotati di moduli ibridi per contenere le emissioni, questi propulsori sembrano sempre più rari nel mondo delle sportive. Fortunatamente al giorno d'oggi ne esistono ancora alcuni in grado di farci emozionare.

Abbiamo selezionato i 10 modelli più potenti, limitandoci a un'auto per marchio e abbiamo lasciato fuori tutti i modelli con un sistema elettrificato (es: Land Rover Defender P400 o Honda NSX). Anche il diesel è stato incluso, visto che si tratta di una tipologia di motori che può dire la sua in fatto di prestazioni.