Erede della 370Z e della lunga tradizione di coupé della Casa e arriverà tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021

È stata la protagonista del recente video teaser pubblicato in occasione della presentazione del piano industriale e, nonostante non si conosca ancora il suo nome ufficiale, è uno dei modelli del momento. Per ora è conosciuta come Nissan 400Z ed è di fatto l’erede della 370Z, la coupé sportiva della Casa giapponese ormai pronta – dopo una carriera decennale – alla pensione.

Un modello di certo non di massa, ma portatore sano di un DNA sportivo nato con la Datsun 240Z e continuato con numerosi modelli nel corso dei decenni. E tra qualche mese andrà in scena il nuovo capitolo.

Indizi preziosi

E così ecco che abbiamo voluto provare a immaginare come sarà la Nissan 400Z (il nome è ancora da confermare) con il nostro render partendo naturalmente da ciò che abbiamo visto nel video teaser di qualche giorno fa, nel quale la coupé giapponese ha mostrato alcuni dettagli di stile. Uno stile che sembra essere ben diverso rispetto a quello della 370Z, con un aspetto generale più filante ed elegante.

Fotogallery: Nissan 400Z, i render

I cambiamenti iniziano dalle luci anteriori arrotondate, in netto contrasto con quelle allungate della versione attuale, e la griglia dalle dimensioni ben più generose. Anche il cofano sembra essersi preso più spazio, con una lunghezza aumentata per fare posto al – almeno così si pensa – V6 biturbo di 3 litri preso in prestito dall'Infiniti Q60. Un motore che dovrebbe erogare 400 CV nella sua versione base, per arrivare a 480 nella versione ritoccata dal reparto Nismo.

Richiamo al passato

L’andamento del tetto rimarrà quello tipico di una coupé, a scendere dolcemente verso il posteriore, dove dovrebbero esserci elementi ripresi da modelli del passato come le Datsun 240Z e 260Z. Altri elementi degni di nota che abbiamo riportato nel nostro render sono i loghi Z e Nissan ridisegnati, con la lettera fortemente ispirata alle coupé firmate Datsun. Un richiamo alle origini e una sorta di omaggio a un brand rinato nel 2013 per volere di Ghosn e recentemente chiuso per motivi di contenimento costi.

2021 Nissan 400Z Rendering
2010 Nissan 370Z Coupe: $10,180

Per quanto riguarda l’arrivo della Nissan 400Z bisognerà con ogni probabilità attendere almeno la fine del 2020 o addirittura i primi mesi del 2021. C’è però una cattiva notizia per gli appassionati: per massimizzare i ricavi infatti l’erede della 370Z sarà commercializzata solo in alcuni mercati e ancora non è certo il suo arrivo in Europa.