Il look è davvero sinistro, come si vede anche nel video

Rappresenta un omaggio all'iconica Mercedes 300 SLR e interpreta la filosofia Sport Leicht Rennsport (Sport Light Racing). La Mercedes McLaren SRL è una delle super sportive più iconiche dei primi anni 2000. 

Solo 2.157 auto sono state assemblate tra il 2003 e il 2010 da McLaren presso il Technology Center a Woking, nonostante il piano iniziale prevedesse la costruzione di 3.000 auto. La coupé ad alte prestazioni con il suo lungo cofano e le porte ad elitra ha un look molto attuale ancora oggi, sia in versione base, che nelle edizioni speciali.

Modello speciale

C'erano anche alcune varianti a tiratura limitata, tra cui la McLaren Edition e la 722, per non parlare della spettacolare speedster Stirling Moss e della 722 GT. Il modello che vi facciamo vedere è uscito dalla fabbrica come una coupé nel 2005, prima che Mansory ci mettesse le mani.

La carrozzeria in fibra di carbonio, la vernice in cristallo Galaxite nero metallizzato, le ruote anteriori da 20" e posteriori da 21, contribuiscono a regalarle un aspetto da Batmobile. Ci sono poi ulteriori tocchi in fibra di carbonio a vista.

L'interno rivela un sistema di infotainment aftermarket che ha fatto sparire il classico badge "SLR" sul coperchio della radio. Per rendere l'ambiente più moderno è stato anche inserito uno schermo touch.

Sotto il cofano

Il motore V8 da 5,4 litri sovralimentato con compressore eroga 620 CV, ma Mansory lo ha portato a oltre 700 CV. Ovviamente è ancora a trazione posteriore, quindi non ci vuole molto per capire quanto non sia semplice da guidare. Non ci sono dati sui nuovi valori di accelerazione, non che quelli del modello base non fossero notevoli: 0-100 km/h in 3,8 secondi e 0-200 km/h in 10,6 secondi.

Fotogallery: Mercedes SLR McLaren by Mansory

Quella che vedete nel video è attualmente in vendita presso un concessionario Mercedes nei Paesi Bassi. Il sito parla di uno stato che versa "in ottime condizioni", con solo 34.349 chilometri e un prezzo incredibile di 290.000 euro