Entrate nella fabbrica con una Urus blu puffo da 840 CV e una Rolls Royce con interni verdi e 600 CV

C’è chi non si accontenta di comprare una supercar o un SUV di lusso, ma vuole ancora di più in termini di look estetico e di esclusività. E Mansory è una delle aziende che permette di andare oltre questo “limite”.

Parliamo di un marchio tedesco molto conosciuto nel mondo del tuning: per farsi un’idea dei progetti realizzati negli ultimi mesi dalla Mansory, lo youtuber Rana65556 ha realizzato un video durante la sua visita nella sede di Brand, in Germania.

Il suo colore preferito

Partiamo dalla Lamborghini Urus by Mansory, un modello già imponente nella versione di serie, che in questa interpretazione diventa ancora più mastodontico. L’esterno è caratterizzato da un cofano motore in carbonio a vista, così come diversi altri elementi di carrozzeria, e poi c’è un enorme spoiler posteriore.

Fotogallery: Una visita dentro la fabbrica del tuner Mansory

La vernice è un blu opaco fatto su specifiche del cliente per rendere unica la sua Urus rispetto a qualunque altra. Gli interni, comunque, sono ancora più d’impatto rispetto all’aspetto esterno: il blu dev’essere il colore preferito dal cliente, considerando i materiali scelti per l’abitacolo. Sul tetto c’è anche un pannello LED che imita l’effetto cielo stellato tipico delle Rolls Royce.

Per non passare inosservati

Proprio la Rolls Royce Cullinan è un altro modello mostrato in questo video, con i suoi interventi di personalizzazione decisamente vistosi, a cominciare dal rivestimento integrale degli interni in un verde acqua molto acceso.

Una scelta che di sicuro fa discutere, soprattutto fra i tanti che non vedono di buon occhio lo “stile” Mansory, ovvero la sua filosofia nel modificare auto che spesso sono molto prestigiose, considerandolo un sacrilegio.

Fonte: Rana65556