L’ibrida invece è fissata a 21.500 euro, mentre la sportiva GR Yaris sarà in unico allestimento a 39.900 euro

Dopo il lungo lockdown stanno man mano arrivando tutte le novità bloccate dalla pandemia, con linee produttive riaperte e concessionarie pronte ad ospitarle. Così dopo aver avviato la produzione nello stabilimento di Valenciennes ecco che inizia in Italia la commercializzazione della nuova Toyota Yaris.

La piccola giapponese è ordinabile nel Bel Paese (l’arrivo in concessionaria è previsto per settembre) con prezzo di listino fissato a 17.200 euro per la 1.0 in allestimento Active, mentre la versione ibrida con lo stesso allestimento parte da 21.500 euro. Grazie all’offerta lancio però i prezzi scendono rispettivamente a 13.700 e 18.300 euro, ai quali si possono togliere naturalmente i 1.750 o 3.500 euro (senza o con rottamazione) degli incentivi statali.

Cosa c’è dentro

Di serie la Toyota Yaris Active monta cerchi in acciaio da 15”, climatizzatore automatico, fendinebbia, sensore pioggia e crepuscolare, monitor touch da 7”, radio DAB, compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay e sistema Safety Sense con cruise control adattivo, mantenitore attivo della corsia e frenata d’emergenza.

Nuova Toyota Yaris
Nuova Toyota Yaris

L’allestimento Trend aggiunge cerchi in lega da 16”, luci LED, strumentazione con computer di bordo da 4,2” e, se si sceglie il Comfort Pack (350 euro), sistema keyless e sensori di parcheggio posteriori. Al top della gamma Yaris ci sono gli allestimenti Dynamic (per la 1.0) e  Style e Lounge (hybrid).

Il primo offre display da 8”, impianto audio con 6 altoparlanti, specchietto retrovisore elettrocromatico, specchietti esterni elettrici, vetri posteriori oscurati e sistema keyless. Gli altri 2 invece di serie montano climatizzatore automatico bizona, monitor touch da 8”, sistema keyless, vetri posteriori oscurati, sedili con inserti in pelle e con il Tech Pack in più (800 euro) sistema audio JBL a 8 vie e cerchi in lega da 17”.

La Toyota Yaris hybrid è disponibile anche nello speciale allestimento di lancio Premiere con head up display da 10”, carrozzeria bicolore, cerchi da 17”, impianto audio JBL e sistema di assistenza al parcheggio e cambio corsia.

Quella sportiva

Al fianco della Toyota Yaris col 1.0 benzina da 72 CV e della variante ibrida, mossa dal 1.5 turbo benzina 3 cilindri da 116 CV, inizia la commercializzazione anche della cattivissima Toyota GR Yaris. Sotto al cofano c’è il 3 cilindri di 1,6 litri da 261 CV e 360 Nm di coppia, buoni per passare da 0 a 100 in 5,5” e toccare i 230 km/h di velocità massima.

2020 Toyota GR Yaris
2020 Toyota GR Yaris

Per lei è previsto un solo allestimento – chiamato Circuit – con prezzo di partenza fissato a 39.900 euro. Di serie c’è tutto quello che si può desiderare: cerchi forgiati da 18” con pneumatici Michelin Pilot Sport 4s 225/40R18, doppio differenziale Torsen (anteriore e posteriore), assetto sportivo, pinze freno rosse, doppio scarico cromato, volante e sedili sportivi e tutti i comfort delle Yaris più tranquille.

Il listino della Toyota Yaris

Allestimento
Prezzo
Toyota Yaris 1.0 Active 17.200
Toyota Yaris 1.0 Trend 18.200
Toyota Yaris 1.0 Dynamic 19.700
Toyota Yaris Hybrid Active 21.500
Toyota Yaris Hybrid Trend 22.500
Toyota Yaris Hybrid Lounge 24.000

Toyota Yaris Hybrid Style

24.000
Toyota Yaris Hybrid Premiere 25.500

Fotogallery: Nuova Toyota Yaris