Eleganza, potenza e superbo stile british. Ed ecco quindi tre esempi di GT e ammiraglie usate di Jaguar da tenere d’occhio

Opulenza, sfarzo, eleganza e qualità, questi sono solo alcuni sostantivi che descrivono in maniera coerente la filosofia di Jaguar. Sia prima che dopo l’arrivo di TATA nel 2008, la Casa di Coventry rimane infatti simbolo di prestigio e raffinatezza con numerosi modelli che oggi, nel mercato dell’usato, risultano particolarmente desiderabili per gli appassionati del Brand britannico.

Ma tra questi, tre in particolare hanno da sempre attirato l’attenzione del nostro Andrea...

Un V12 in garage?

La Jaguar XJ-S, in seguito solo XJS, è una coupé di fascia alta prodotta dalla Jaguar tra il 1975 e il 1996. Si tratta di una di quelle auto che Andrea definisce “Brutte ma BUONE”, con uno stile è maldestramente riuscito, nel senso che è stata capita in ritardo e, attualmente sempre più appassionati ne conservano più di una nei propri garage virtuali per osservarne da vicino l’andamento di mercato.

E, aggiungiamo, se proprio bisogna sognare, concordiamo con Andrea che il sogno dev’essere estremo: ed ecco quindi che in questo video si parla solo delle varianti V12!

XKR: la prima (serie) non si scorda mai

Derivata dalla XK8 presentata a Ginevra nel 1996 la XKR arriva solo nel 1998 con una dotazione motoristica importante: V8, 4 litri sovralimentato con compressori volumetrici Eaton a 0,8 bar e intercooler.

La potenza è di 364 CV e il cambio automatico di derivazione Mercedes, ha 5 rapporti. La prima serie è quella che Andrea preferisce, per purezza delle linee ed eleganza, visto che la sportività più estrema non dovrebbe riguardare una GT britannica di questo rango.

Il mercato dell’usato offre molte proposte, sia coupé che convertibili, e puntare sulle edizioni limitate è consigliabile se avete finalità collezionistiche.

AMMIRAGLIA per definizione

La XJ è l’ammiraglia inglese, stop. Sia che la si osservi su palcoscenici moderni, come nel film “Skyfall” di 007, sia che ci si immedesimi nel suo rigoglioso passato.

La XJ è riuscita a conservare sempre una dose massiccia di fascino Jaguar, classico ma deciso, e considerando il mercato dell’usato, Andrea si concentra in particolare su di una serie equipaggiata con un motore molto prestazionale... che scoprirete guardando il video, quindi buona visione!