La GTI parte da 41.450 euro come la diesel, mentre l’ibrida plug-in attacca a 43.400 euro

La famiglia sportiva della Volkswagen Golf è quasi al completo, all’appello manca solo la più potente Golf R, con potenze che vanno dai 200 CV della GTD per arrivare ai 300 CV della GTI Clubsport, la più potente di sempre a trazione anteriore.

Una gamma con prezzi che partono da 41.450 euro della Golf GTI e GTD e arrivano ai 43.400 euro dell’ibrida plug-in GTE da 245 CV.

Gli allestimenti

Le nuove Volkswagen Golf GTI, GTD e GTE di serie presentano cerchi in lega da 17”, vetri posteriori oscurati, climatizzatore trizona, strumentazione digitale da 10,25”, monitor touch da 8”, illuminazione interna con 30 differenti tinte, sedili sportivi con poggiatesta integrato, sistema Travel Assit 2.0, connettività Car2X, selettore delle modalità di guida e sterzo progressivo. È invece dedicato alle sole GTI e GTE l’assetto ribassato di 15 mm rispetto alle Golf normali.

2020 Volkswagen Golf GTD
2020 Volkswagen Golf GTE
Volkswagen Golf 8 GTI (2020) nel test

La lista degli optional è come al solito ricca e contiene cerchi in lega da 18” o 19” (tranne GTE), sedili anteriori riscaldabili e ventilati, telecamera posteriore, impianto stereo Harman Kardon a 10 vie da 480 Watt, luci IQ.Light LED Matrix, Park Assist e sistema DCC per la regolazione dell’assetto.

Sportività con anime differenti

Mossa dal classico 2.0 turbo benzina 4 cilindri la nuova Golf GTI può contare su 245 CV e 370 Nm di coppia, scaricati a terra dalle sole ruote anteriori, abbinato o al cambio manuale 6 marce o all’automatico DSG doppia frizione a 7 rapporti, unica scelta per il mercato italiano. La velocità massima è autolimitata a 250 km/h mentre lo 0-100 è questione di 6,3”.

La Golf GTD è invece equipaggiata col 2.0 TDI da 200 CV e 400 Nm di coppia, anch’esso affiancato in Italia dal solo cambio automatico DSG a 7 rapporti. La velocità massima è di 245 km/h mentre per passare da 0 a 100 km/h si impiegano 7,1”.

Come la GTI anche la Golf GTE ha a disposizione 245 CV, espressi però dal 1.4 turbo benzina unito a un motore elettrico alimentato da un pacco batterie da 13 kWh, per 60 km circa di autonomia in modalità 100% elettrica. La coppia è di 400 Nm per una velocità massima di 225 km/h e 0-100 km/h in 6,7”. Anche in questo caso c’è una sola opzione per il cambio: il DSG a 6 rapporti.