Ispirata ai modelli sportivi GR, arriverà nelle concessionarie a partire dal gennaio 2021

Arriverà a gennaio 2021 nelle concessionarie italiane, con prezzi ancora da defininire, la Toyota C-HR GR Sport, speciale allestimento che – come sottolineato dal nome – si ispira ai modelli più potenti e sportivi della Casa giapponese.

Per chi non lo sapesse infatti GR (Gazoo Racing) è la divisione sportiva di Toyota, dove nascono le vetture impegnate nel mondiale rally e nella 24 Ore di Le Mans. E “mamma” della Yaris GR, la piccola con 261 CV spremuti da un 1.6 turbo 3 cilindri.

Un tocco di nero

Disponibile sia col motore 1.8 da 122 CV sia col 2.0 da 184 CV (naturalmente entrambi full hybrid) la Toyota C-HR GR Sport – disponibile in 5 tonalità bicolore – esternamente si distingue per inserti neri per sfondo del logo e nei gruppi ottici, mentre al centro del paraurti e sui profili esterni dei fendinebbia sono presenti inserti in Piano Black. Ci sono poi griglia cromata – sempre scura –, spoiler anteriore, nuovi cerchi in lega da 19” e logo GR Sport al posteriore.

Toyota C-HR GR Sport
Toyota C-HR GR Sport

All’interno la C-HR in abito sportivo si caratterizza per sedili in pelle e Alcantara con cuciture rosse e grigie, volante in pelle perforata, battitacco e pulsante di avviamento con logo GR SPORT e il monitor del computer con bordo con animazione dedicata all’accensione.

Quello che non si vede

Alcuni cambiamenti sono stati apportati anche alla dinamica di guida che, grazie a sospensioni e sterzo con regolazioni dedicate e pneumatici Continental Premium Contact 6 da 19”, promettono minor rollio e sottosterzo.

Ultima ma non meno importante è la lista delle novità tecnologiche: la Toyota C-HR GR Sport infatti monta la versione più aggiornata del Toyota Safety Sense, vale a dire il pacchetto di assistenti alla guida e sistemi di sicurezza della Casa giapponese.

Toyota C-HR GR Sport

Di serie fanno parte il sistema pre-collisione con assistenza alla sterzata d'emergenza con riconoscimento diurno dei pedoni e assistenza alle svolte negli incroci, il Lane Trace Assist per mantenere il crossover al centro della carreggiata, e il Full Range Adaptive Cruise Control, in grado di adattare la velocità dell’auto in base ai limiti presenti lungo la strada che si sta percorrendo.

Fotogallery: Toyota C-HR GR Sport