È il fuoristrada più venduto sul mercato indiano dove, rispetto gli standard, ha una dotazione da SUV premium

Nell'instancabile ricerca di modelli di fuoristrada economici venduti su altri mercati, dopo il successo che ha riscosso la Lada Niva, ecco un altro veicolo alquanto particolare. Viene dall'India ed è il 4x4 attualmente più venduto sul mercato: la Mahindra Scorpio.

Il nome potrebbe suonare familiare ma attenzione a non fare confusione: non ha nulla a che fare con la Ford Scorpio commercializzata in Europa tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90. In questo caso, parliamo di un fuoristrada dall'aspetto robusto e con una dotazione davvero molto completa considerando lo standard indiano.

Un robusto 2.2 diesel per andare ovunque

Il Mahindra Scorpio è un SUV a cinque porte lungo 4,45 metri, largo 1,82 e alto 1,99 metri. Il passo è di 2,68 metri e, per questo, dentro possono viaggiare cinque passeggeri comodamente.

Mahindra Scorpione 2020 laterale

Per quanto riguarda il motore non c'è scelta dato che la motorizzazione disponibile è una sola. Si tratta di un quattro cilindri turbodiesel common rail da 2.2 litri di cilindrata da 141 CV e 320 Nm di coppia massima abbinato ad un cambio manuale a sei marce e ad un sistema di trazione integrale permanente.

Sul mercato indiano è un SUV premium

Come abbiamo anticipato, l'equipaggiamento della Scorpio è accettabile per lo standard occidentale, completissimo (ai livelli del premium) per il mercato indiano. Di serie ha cerchi in lega da 17 pollici, fari con luci di marcia diurna a LED e specchietti esterni con indicatori di direzione integrati, oltre a diverse finiture cromate.

All'interno troviamo accessori "d'alta gamma" come il climatizzatore automatico, l'infotainment con schermo da 7", la retrocamera di parcheggio e volante e pomello del cambio rivestiti in finta pelle. Tra i sistemi di sicurezza troviamo il doppio airbag frontale, il cruise control, la chiusura automatica delle porte, l'ABS e la chiamata d'emergenza in caso di incidente.

Posti Mahindra Scorpio 2020

Quattro gli allestimenti disponibili in fase di configurazione: S5, S7, S9 e S11, con il top di gamma che è dotato anche della compatibilità con i sistemi di mirroring Apple CarPlay e Android Auto. Quattro i colori: bianco, nero, rosso e argento.

Quanto costa?

La Scorpio è un modello che non è commercializzato sui mercati occidentali e che, in India, ha un prezzo di partenza di circa 16.800 euro al tasso di cambio attuale. Viene venduta anche in alcuni paesi dell'America Latina come il Cile e il Perù.

Fotogallery: Mahindra Scorpio (2021)