La lussuosa berlina inglese non è stata stravolta, ma la "semplicità" a volte ripaga

Mansory ha una certa "reputazione" nel mondo del tuning: a differenza di molti altri che stravolgono linee e forme dei modelli modificati, il tuner tedesco ha da sempre un approccio più "delicato".

Con la sua versione speciale "Mansory Launch Edition" della Rolls-Royce Ghost non ha fatto eccezione alla regola: ci sono alcuni accorgimenti aggiuntivi, ma il design rimane molto fedele all'originale Rolls-Royce. Tant'è che, a prima vista, non sembra così diversa dalla versione di serie.

Elegante, non esuberante

Il colore per primo non è troppo stravagante per una super lussuosa berlina inglese: Mansory ha abbinato alcuni dettagli dorati - come la calandra - a una più tradizionale verniciatura in grigio scuro. Anche i cerchioni, benché siano Mansory V6 da 22 pollici, non ostentano troppo.

Rolls-Royce Ghost Mansory Launch Edition

Altri accorgimenti riguardano il piccolo spoiler posteriore "ducktail" in fibra di carbonio, e i pistoncini idraulici per il cofano - anche questi in fibra di carbonio.

All'interno, che è di un vistoso colore arancione a contrasto con l'esterno, non sembra molto diverso da quello di una normale Ghost: la cosa che più salta all'occhio è il volante sportivo col logo Mansory al centro.

Rolls-Royce Ghost Mansory Launch Edition

Stessa potenza, ma più che sufficiente

Mansory è un tuner più focalizzato sull'aspetto che sulle prestazioni, quindi questa Ghost non ha alcun aggiornamento significativo nei numeri. C'è un nuovo impianto di scarico sportivo, ma è improbabile che possa aumentare la potenza dell'auto.

Non che ne abbia granché bisogno comunque: sotto il cofano c'è un 6.8 V12 che produce poco più di 570 CV e 850 Nm di coppia. Certo, la Ghost è un'auto che pesa 2.500 kg, ma questo propulsore le permette comunque di raggiungere i 100 km/h in 4,5 secondi.

Rolls-Royce Ghost 2021
Una Rolls-Royce Ghost di serie

In sostanza, la Rolls-Royce Ghost Mansory Launch Edition non è una versione più estrema ed ostentata della RR originale: piuttosto, è un'edizione speciale con qualche accorgimento aggiuntivo.

Questo è in linea con la filosofia dell'auto originale, tutt'altro che esuberante. Ovviamente escludendo il prezzo, dato che si parte da circa 320.000 euro.

Fotogallery: Rolls-Royce Ghost 2021