Il SUV medio tedesco si aggiorna nel look sia nella versione a motore termico che elettrico. Il debutto ufficiale è fissato per giugno

A volte uno dei modi migliori per scoprire in anteprima i nuovi modelli è visitare il sito del Ministero dell’Industria, della Tecnologia e dell’Informatica cinese. L’omologazione di una nuova auto nel Paese, infatti, è quasi sempre seguita dalla pubblicazione delle foto online.

È così che avevamo scoperto le prime immagini della nuova Honda Civic ed è nello stesso modo che possiamo vedere integralmente e in anteprima il restyling della BMW X3.

Look più moderno e sportivo

Una prima immagine del restyling era già sfuggita qualche settimana fa sul sito ufficiale spagnolo della Casa. In quell’occasione si vedeva il nuovo stile dei fari posteriori e un disegno rinnovato dei cerchi in lega.

Partendo proprio dalla coda, il design è molto simile a quello dell’attuale X3, mentre il colore brunito si rifà al restyling della Serie 5. Ai lati dei passaruota troviamo due feritoie, mentre nella parte inferiore si nota un diffusore rivisto che integra i terminali di scarico squadrati.

BMW X3 e iX3, le foto sfuggite dei restyling

Le proporzioni della fiancata appaiono identiche all’X3 attuale, mentre il frontale vede una nuova mascherina, una calandra a doppio rene più grande e fari LED bruniti.

Al tempo stesso, è stata omologata anche la versione elettrica iX3. I cambiamenti sono praticamente gli stessi della versione con motore termico. Nello specifico, questa variante si distingue per l’assenza degli scarichi e una calandra “piena” e senza lamelle verticali.

BMW X3 e iX3, le foto sfuggite dei restyling
BMW X3 e iX3, le foto sfuggite dei restyling

Come se fosse una sorta di catalogo, alcuni scatti del Ministero cinese mostrano anche tutti i tipi di cerchi in lega disponibili. Inoltre, si vedono anche i vari stili dei paraurti a seconda dell’allestimento scelto.

Nuovo sistema operativo e motori confermati

L’unica incognita sul restyling delle X3 e iX3 rimane l’abitacolo. A livello tecnologico, comunque, dovremmo trovare l’iDrive 8, l’ultimo aggiornamento del sistema operativo di BMW.

A proposito di motori, quella delle foto è una 30i, ovvero una versione a benzina da 252 CV. Nel listino italiano non dovrebbero mancare anche la 20i da 184 CV e l’M40i da 360 CV, oltre alle varianti mild hybrid a gasolio con potenze da 150 a 340 CV e l’ibrida plug-in 30e da 292 CV. In un secondo momento dovrebbero arrivare anche la M e la M Competition da 480 e 510 CV.

Le versioni restyling dovrebbero essere presentate a giugno e debuttare in concessionaria nei mesi successivi. Entro la fine del 2021 dovremmo saperne di più anche sulla X4.

Fotogallery: BMW X3 e iX3, le foto sfuggite dei restyling