Molti ricorderanno la Renault 5, l’iconica compatta francese degli anni ’70 e ’80 che è pronta a tornare in una versione completamente elettrica nel 2024.

Più rara e decisamente meno diffusa era la Cabriolet che fu realizzata in soli 1.400 esemplari. Uno dei pochi modelli rimasti e perfettamente conservati è in vendita online su E&R Classics.

Una storia travagliata

La storia della Renault 5 Cabriolet è più complicata di quanto si pensi. L’auto, infatti, non fu concepita “ufficialmente” dal marchio, ma dal carrozziere belga EBS. L’officina prese una Renault 5 normale e la trasformò in una decappottabile presentando il prototipo nel 1985.

1990 Renault 5 GTS Cabriolet
1990 Renault 5 GTS Cabriolet

L’auto suscitò buoni riscontri tra gli appassionati, tanto che Renault contattò EBS per firmare un accordo e iniziare una produzione in serie. Tuttavia, la dirigenza del brand francese venne rinnovata poco tempo dopo la firma dell’accordo. La Cabriolet non rientrava nei piani del nuovo management, ma EBS avviò comunque una produzione in tiratura limitata del modello fino al 1990.

Quasi da collezione

Di Renault 5 Cabriolet non ne sono rimaste molte e per questo motivo gli esemplari ancora in vendita sono destinati a crescere di valore. Il modello di cui vi parliamo viene proposto a 17.950 euro, ma l’impressione è che tra qualche decina d’anni possa valere molto di più.

1990 Renault 5 GTS Cabriolet

La Renault ha percorso circa 113.000 km e si basa sull’allestimento “sportivo” GTS. Questo si distingue per cerchi in lega a 5 razze specifici, un terminale di scarico più grande e volante firmato Alpine. Sotto il cofano  c’è un 1.4 a benzina da 63 CV abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti. Non esattamente il ritratto della potenza e della velocità, ma sufficiente per muovere i circa 850 kg dell’auto.

Per una Renault 5 più cattiva vi consigliamo di dare un’occhiata al restomod della Turbo con carrozzeria in fibra di carbonio e 400 CV.

Fotogallery: 1990 Renault 5 GTS Cabriolet