Non è la prima volta che giungono notizie di famigerati criminali i quali investono alcuni dei propri guadagni illeciti per soddisfare la propria passione verso auto sportive rare ed esclusive.

È il caso di questa Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974, ora in vendita all'asta, posseduta nientemeno che da uno dei narcotrafficanti più pericolosi della storia, il colombiano Pablo Escobar.

Utilizzata alla IROC da Emerson Fittipaldi

Questo esemplare da corsa era stato protagonista nella International Race of Champions, competizione nordamericana che metteva a confronto campioni di diverse serie automobilistiche, alla guida del due volte vincitore del Mondiale di F1 Emerson Fittipaldi, come dimostrano gli adesivi sulle fiancate.

Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974
Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974

La Porsche era in seguito diventata di proprietà dell’ex pilota e costruttore automobilistico Roger Penske, il quale l’aveva poi venduta a John Tunstall che l’aveva utilizzata per partecipare alla 24 Ore di Daytona e alla 12 Ore di Sebring.

Modificata da Pablo Escobar

Dalle mani del pilota americano la 911 Carrera 3.0 RSR passò a Pablo Escobar che in Colombia la trattò come una vera vettura da competizione sostituendone la carrozzeria con quella di una 935, la silhouette da corsa del Gruppo 5 derivata dal modello Turbo stradale.

Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974
Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974

L’auto ritornò successivamente negli Stati Uniti nei primi Anni ’90 riprendendo la sua carrozzeria originale e nel 2010, dopo quattro anni di paziente lavoro, è stata riportata alle specifiche di fabbrica. Monta un motore sei cilindri boxer da 3 litri che dà potenza alle ruote posteriori tramite un cambio manuale ad alta velocità.

Dettagli da corsa

Il modello fa parte di una delle sole 15 RSR IROC costruite nel 1974, ha un cofano posteriore su misura e una verniciatura originale in tonalità Sahara Beige, con decalcomanie del costruttore e dello sponsor.

Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974
Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974

Altri dettagli esclusivi includono il grande alettone posteriore, le cover dei fari nere opache, il cofano a sgancio rapido, i cerchi in lega marchiati Fuchs, l’interruttore dell’estintore e l’abitacolo spartano in stile racing con sedili avvolgenti e imbracature da corsa.

Completamente restaurata nel 2010

Il venditore dichiara che la Porsche è in ottime condizioni, non presenta danni alla carrozzeria e ha rivestimenti interni ben conservati, come si evince dalle immagini, e ciò è confermato dalla vittoria di numerosi premi e dall’esposizione, nel 2011, alla Rennsport Reunion IV a Laguna Seca.

Questa speciale 911 classica da corsa si trova attualmente a Boca Raton, in Florida, in vendita all’asta sul sito specializzato CollectingCars. Al momento le offerte hanno raggiunto il prezzo di 850mila dollari (732.300 euro al cambio attuale) con l'evento online che si concluderà nella giornata di venerdì.

Fotogallery: Foto Porsche 911 Carrera 3.0 RSR IROC del 1974