Nella gamma italiana la Lexus top di gamma è la RX, un SUV ibrido con forme sportive e potenze fino a 313 CV. Negli Stati Uniti e in pochi altri mercati del mondo come Russia ed Emirati Arabi, chi desidera il massimo da Lexus può optare per una LX.

Ed ecco che il brand premium giapponese ha svelato la quarta generazione, la LX 600. Basata sulla nuova Toyota Land Cruiser 300 (anch'essa non venduta in Europa), è il modello portabandiera del marchio per lusso e tecnologia e debutterà nella primavera 2022.

Cuore Toyota nel corpo di una Lexus

Le fondamenta della nuova LX, infatti, sono le stesse della Land Cruiser 300. La piattaforma GA-F ha permesso di ottenere una scocca più rigida del 20% e più leggera di 200 kg rispetto al modello precedente riducendo il rollio e migliorando la dinamica di guida.

Lexus LX600 (2022)

Esteticamente, la LX600 riprende il design squadrato della Toyota adattandolo allo stile Lexus. Il frontale, quindi, è dominato da una grande calandra a forma di clessidra e da affilati fari LED.

Come “scarpe” si possono scegliere ruote di misura variabile da 18” a 22”, mentre il posteriore ha un look muscoloso e solido simile a quello della Toyota. I grandi fari sono uniti al centro e nella parte inferiore è presente un diffusore in tinta carrozzeria per rendere più snelle le linee.

Cullati su ogni terreno

L’abitacolo della Lexus è focalizzato sul comfort e la tecnologia. La plancia è dominata da due schermi separati disposti in verticale. Quello superiore da 12,3” consente di comandare funzioni come la navigazione, la multimedialità e la connettività, mentre quello inferiore da 7” visualizza la climatizzazione e le modalità di guida inserite.

Lexus LX600 (2022)

Tanta cura è riservata ai sedili posteriori, un posto in cui la maggior parte dei potenziali clienti trascorrerà molto tempo tra viaggi urbani ed escursioni fuoristrada.

Chi è seduto dietro può rilassarsi su poltrone reclinabili fino a 48° e può far scorrere i sedili anteriori per ottenere uno spazio totale per le gambe di 110 cm. E non manca un display centrale per comandare alcune funzioni della climatizzazione e dell’infotainment.

Lexus LX600 (2022)

A livello di sicurezza, la LX 600 è equipaggiata col pacchetto Lexus Safety System+ 2.5 che include avviso anticollisione, frenata automatica d’emergenza, cruise control adattativo e mantenimento di corsia attivo.

Lusso per il fuoristrada

Il motore è lo stesso 3.5 V6 biturbo della nuova Land Cruiser ed eroga 415 CV e 649 Nm di coppia. In abbinamento c’è un cambio automatico a 10 rapporti.

L’allestimento Ultra Luxury della Lexus promette prestazioni brillanti su ogni terreno anche grazie alla presenza dell’Active Height Control (AHC) e delle sospensioni adattive. Nel primo caso, l’auto adegua la sua altezza in tre configurazioni (Normal, Hi1 e Hi2) durante la marcia e in una modalità automatica Low da ferma per permettere una salita a bordo più agevole dei passeggeri.

Le sospensioni, invece, variano la propria risposta in base all’altezza di guida per dare così un assetto più rigido o più morbido a seconda delle situazioni.

Parlando di numeri per l’off-road, la Lexus può scalare salite fino a 45% e guadare corsi d’acqua alti fino a 70 cm, esattamente come il modello precedente. Sei le modalità di guida (Auto, Dirt, Sand, Mud, Deep Snow e Rock) che agiscono su gestione della potenza e ammortizzatori. In più, tornano utili il Crawl Control e il Downhill Assist Control che mantengono una velocità costante in salita o discesa.

Lexus LX600 (2022)

Senza dimenticare il Multi-Terrain Monitor che integra per la prima volta anche delle telecamere installate nel sottoscocca. Così si possono vedere eventuali rocce o ostacoli nei punti ciechi e ridurre lo stress nel fuoristrada.

Chi è più orientato all’utilizzo sportivo su strada, comunque, può optare per l’allestimento F Sport che equipaggia anche il differenziale posteriore Torsen a slittamento limitato. Oltre a ciò, questa versione presenta una taratura specifica delle sospensioni e un look unico con dettagli esterni neri e sedili sportivi in pelle con cuciture a contrasto.

Il marchio non ha ufficializzato il listino, ma è probabile che la nuova LX 600 abbia un prezzo d'attacco superiore agli 87 mila dollari (circa 75 mila euro) dell'attuale LX 570.

Fotogallery: Foto - Lexus LX 600 (2022)