Sono passati alcuni mesi dall’ultimo avvistamento della Mercedes GLE in versione restyling, ma come dimostrano queste foto spia la Casa della Stella è impegnata nei test su strada del modello. 

A giudicare dalle immagini il SUV non dovrebbe cambiare molto dal punto di vista estetico rispetto all'attuale, con aggiornamenti esterni limitati e di dettaglio. 

Anteriore e interni rivisti

Il frontale dell’auto è parzialmente camuffato, ma si notano un paraurti anteriore ridisegnato che ospita gruppi ottici dalle linee più sottili con luci diurne inedite. Le mimetizzazioni coinvolgono anche i fari posteriori, che verranno anch'essi rivisti, mentre è probabile che Mercedes non apporti significative modifiche al resto del retrotreno.

Mercedes GLE restyling

Come spesso succede nel caso dei restyling di metà carriera gli interni saranno oggetto di interventi più sostanziali con l’arrivo del doppio schermo del sistema di infotainment MBUX e di un nuovo volante. A questo proposito non dovrebbe esserci la soluzione a display verticale vista sulla nuova Classe C e sull'ammiraglia Classe S che potrebbe essere riservata alla GLE di prossima generazione.

Debutto nel 2022?

Le motorizzazioni della rinnovata GLE dovrebbero rimanere le medesime del modello attualmente in vendita e includere le varianti AMG equipaggiate con il V8. Al momento la gamma comprende propulsori a benzina mild-hybrid con livelli di potenza tra i 272 e i 612 CV, oltre a unità a gasolio di tipo tradizionale o plug-in come nel caso della 350 de.  

Mercedes GLE restyling

Recenti foto spia della GLE Coupè dimostrano che anche la versione più sportiva riceverà un restyling sulla falsariga della SUV. Sembrava che l'aggiornamento per il GLE potesse essere presentato entro la fine dell'anno, ma a questo punto pare scontato il debutto all'inizio del 2022 con l’arrivo nei concessionari previsto nel primo semestre.

Fotogallery: Foto - Mercedes GLE, le nuove foto spia prima del debutto

Foto di: CarPix