Non solo elettrificazione: la partita del futuro tra le Case si gioca anche sulla connettività e sulla tecnologia. I marchi stanno investendo sempre di più per produrre sistemi d’infotainment avanzati e dispositivi di assistenza per la guida autonoma. Il “cervello” delle auto è una questione molto importante per i brand, tanto che Toyota lancerà il proprio sistema operativo nel 2025.

Nasce Arene

L’indiscrezione è stata riportata dalla testata giapponese Nikkei che, al tempo stesso, ha svelato alcuni dei punti del programma strategico di Toyota. La piattaforma software si chiamerà Arene e gestirà ogni aspetto della vettura, dall’infotainment alla navigazione, fino alle funzioni di guida autonoma e la gestione dei motori elettrici.

L’architettura debutterà sui primi modelli nel 2025 e in un secondo momento verrà resa disponibile anche sui veicoli prodotti dai marchi affiliati a Toyota come, ad esempio, Subaru. Al tempo stesso, la Casa giapponese starebbe considerando l’idea di vendere Arene su licenza ad altri costruttori o aziende impegnate nei progetti su auto elettriche o a guida autonoma.

L’Europa ci lavora da tempo

Nel mirino di Toyota ci sono i rivali europei. In particolare, Volkswagen sta lavorando al proprio sistema operativo VW.OS (probabilmente in collaborazione con Bosch), mentre Mercedes lancerà la sua architettura tecnologica nel 2024.

Su questo fronte sta investendo tanto anche Stellantis che ad agosto 2021 ha firmato un accordo di joint venture col gigante della tecnologia cinese Foxconn per far nascere la società Mobile Drive. Quest’ultima si concentrerà sullo sviluppo di innovazioni nei campi dell’intelligenza artificiale, assistenza vocale, navigazione e tutte le operazioni di e-commerce e servizi a pagamento.

Toyota bZ4X (Europa)
Toyota bZ4X

Occhio anche a Renault. Ad aprile 2021 il marchio francese ha assunto Luc Julia (il “padre” di Siri, l’assistente vocale degli iPhone) come nuovo direttore scientifico. L’ingegnere e informatico franco-americano curerà i progetti riguardanti l’interazione uomo-macchina, la connettività e i software per intrattenimento e guida.

Fotogallery: Foto - Toyota bZ4X (Europa)