BMW Serie 8: o, se preferite, la massima espressione del lusso sportivo della Casa bavarese. Lanciata nel 2018, la supercar si aggiorna nello stile e nella dotazione per mantenersi al passo coi tempi. Le modifiche riguardano le tre varianti Coupé, Gran Coupé e Cabriolet e sono solo nei dettagli, senza alterare l’immagine aggressiva ed elegante che ha contraddistinto i primi anni di vita della BMW.

Tutti i ritocchi estetici

Per scovare tutte le novità della Serie 8 restyling occorre un occhio davvero attento. La prima differenza riguarda la calandra a doppio rene che, pur rimanendo immutata nelle dimensioni, ha ricevuto la funzione Iconic Glow. In pratica, sbloccando l’auto, i LED inseriti nella griglia s’illuminano dando vita ad una scenografica animazione.

BMW Serie 8 Coupé (2022)

Novità anche per quanto riguarda l’allestimento di partenza, dato che tutti i modelli di Serie 8 sono equipaggiati col pacchetto M sport di serie. La carrozzeria, quindi, è ancora più affilata e può contare su appendici aerodinamiche extra per l’anteriore e il posteriore.

Nel frontale della BMW sono stati aggiunti alcuni inserti ed è stato aggiornato il design della mascherina, mentre nella coda è presente un diffusore in tinta Dark Shadow metallic.

I cerchi in lega da 19” hanno un nuovo disegno, mentre la dotazione di base include anche l’impianto frenante M con pinze freno blu. In aggiunta, per celebrare i 50 anni di BMW M, si può richiedere lo speciale logo “BMW Motorsport” sfoggiato su cofano, portellone e coprimozzi.

Fotogallery: Foto - BMW Serie 8 Gran Coupé (2022)

Estetica leggermente diversa per le più potenti M850i xDrive, l’anello di congiunzione della gamma tra la Serie 8 “normali” e le scatenatissime M8. Queste varianti si distinguono per gli specchietti retrovisori derivati dalla precedente M8, cerchi in lega da 20”, differenziale attivo M e spoiler posteriore.

Naturalmente, la dotazione è integrabile attingendo alla lista degli optional, tra cui il pacchetto M Performance che include prese d’aria maggiorate, gli inserti in nero lucido e le pinze freno nere.

Tecnologia di nuova generazione

Salendo a bordo, le principali novità riguardano la tecnologia. Su tutte le Serie 8 è di serie il BMW Live Cockpit Professional con display touch cresciuto da 10,25” a 12,3”. Il sistema d’infotainment comprende tutti i servizi online e di navigazione di BMW, l’Intelligent Personal Assistant e la connessione WLAN. Confermato, invece, il quadro strumenti da 12,3” sul quale sono riportate tutte le informazioni sulla guida.

BMW Serie 8 Coupé (2022)

Riguardo alla dotazione di sicurezza, la Serie 8 restyling si affida al pacchetto Driving Assistant di serie con avviso anticollisione, mantenimento di corsia e riconoscimento dei segnali stradali.

Presente di base anche il Parking Assistant che si compone di un sistema di telecamere e sensori e dell’assistente alla retromarcia, grazie al quale l’auto ricorda gli ultimi metri percorsi effettuando in autonomia la “retro” una volta attivata la funzione.

Per completare il quadro dei dispositivi di assistenza si può optare per il pacchetto Driving Assistant Professional che aggiunge il cruise control adattativo con funzione Stop & Go, l’assistenza alla sterzata e lo Speed Limit Assist.

Fino a 530 CV

Tre i motori disponibili, tutti invariati per potenza e prestazioni rispetto alla Serie 8 pre-restyling. La gamma parte con la 840i col 3.0 sei cilindri in linea a benzina da 333 CV abbinabile alla trazione posteriore o integrale xDrive. C’è poi la 840d xDrive diesel mild hybrid da 340 CV e la M850i xDrive con un 4.4 V8 biturbo da 530 CV.

Fotogallery: Foto - BMW Serie 8 Cabriolet (2022)

Nella gamma della Serie 8 restyling debutta anche l’edizione speciale THE 8 X JEFF KOONS. Questo allestimento in tiratura limitata è abbinabile esclusivamente alla M850i xDrive Gran Coupé ed è riconoscibile per la tinta unica e rivestimenti pregiati con accenti rossi e blu, oltre alla firma dell’artista americano riportata sulla plancia.

Nelle prossime settimane verranno ufficializzati i listini e l’apertura degli ordini per le concessionarie italiane.

Fotogallery: Foto - BMW Serie 8 Coupé (2022)