Era da un po' di tempo che non ci imbattevamo nella nuova Maserati GranTurismo e l'ultima volta che l'abbiamo vista impegnata in test sulla neve, era marzo 2021, indossava ancora la carrozzeria dell'Alfa Romeo Giulia. Oggi la coupé del Tridente torna a mostrarsi in un panorama imbiancato e con le forme definitive, ancora coperte dai camuffamenti.

Per fortuna però alcune coperture sono state rimosse, sia all'anteriore sia al posteriore, liberando così alcuni dettagli estetici e confermando così l'avvicinarsi della data del debutto, atteso per il 2022.

Che bocca grande

A cadere è prima di tutto il camuffamento che copriva la griglia anteriore e i gruppi ottici, a rivelare una "bocca" particolarmente grande con i classici listelli verticali e il logo del Tridente al centro. Un disegno simile a quello della attuale generazione, con le luci a sviluppo verticale che paiono riprendere la stessa firma luminosa della MC20.

New Maserati GranTurismo Spy Shots

Anche al posteriore sono state tolte alcune pellicole, con le luci - qui a sviluppo orizzontali e molto sottili - finalmente libere, assieme alla linea in alluminio che le unisce. A scoprirsi è anche il diffusore, dal quale sbucano le due coppie di scarichi.

I fotografi non sono riusciti ad avvicinarsi troppo alla nuova Maserati GranTurismo e non ci sono quindi immagini dell'abitacolo, ma lo stile dovrebbe riprendere quello del SUV Grecale, la cui plancia è stata fotografata qualche settimana fa, con strumentazione 100% digitale e grosso monitor touch al centro.

Foto - Maserati Grecale, le nuovo foto spia di esterni e interni
Gli interni della Maserati Grecale

V6 o elettrica

I 4 scarici posteriori parlano da soli e indicano come la GranTurismo fotografata sia mossa da un classico motore endotermico, con ogni probabilità il V6 Nettuno della Maserati MC20, con potenza che potrebbe essere però ridotta rispetto ai 630 CV della sportiva. La trazione sarà posteriore e il cambio un automatico 8 rapporti.

A rappresentare l'incarnazione più potente della GT del Tridente sarà la sua versione elettrica, prima rappresentante della famiglia "Folgore", destinata ad ampliarsi con GranCabrio e le già citate MC20 e Grecale. Secondo alcuni rumors la GranTurismo emissioni zero, tra le novità Maserati attese per il 2022, avrà 3 motori elettrici - 2 al posteriore e uno all'anteriore - per 700 CV in totale. Ad alimentarli ci penserà un pacco batterie da 800 Volt, a garantire ricariche particolarmente veloci.

Fotogallery: Foto - La Maserati GranTurismo 2020 durante i test

Foto di: CarPix