La BMW M3 Touring continua a far parlare di sé. La super wagon di Monaco sembra ormai vicinissima alla presentazione ufficiale e al lancio sul mercato. Recentemente, la Casa tedesca aveva mostrato la coda della M3 Touring nel corso di un video, mentre alcune nuove foto sfuggite in rete e condivise su Instagram da wilcoblok fanno vedere l’intera fiancata e il frontale della vettura.

Senza veli

L’assenza di camuffature ci permette di scoprire praticamente ogni dettaglio della BMW. Come anticipato da numerose foto spia e teaser ufficiali, la versione Touring riprenderà in toto lo stile del “muso” della M3 berlina. Anche sulla famigliare, quindi, troveremo la calandra a doppio rene verticale con listelli orizzontali in nero lucido, mentre i fari integreranno la tecnologia Laserlight.

 

Di lato, la carrozzeria nera opaca della BMW ospita cerchi in lega scuri (probabilmente da 19” all’anteriore e 20” al posteriore, come nella berlina). Inoltre, vicino ai passaruota anteriori sono posizionate le feritoie per dare respiro all’impianto frenante M. Nell’abitacolo, invece, s’intravedono sedili in pelle beige.

Per famiglie velocissime

Il debutto ufficiale è atteso per questa estate, ma non ci dovrebbero essere grandi sorprese sotto al cofano. A spingere la BMW dovrebbe essere sempre il 3 litri 6 cilindri in linea S58 di M3 e M4 nella sola configurazione Competition da 510 CV. Al powertrain saranno abbinati la trazione integrale xDrive e il cambio automatico a 8 rapporti con paddles al volante.

Per quanto riguarda le prestazioni, il leggero aumento di peso rispetto alla berlina dovrebbe alzare di poco i tempi nello 0-100 km/h fissati in 3,5 secondi. Il prezzo potrebbe crescere di qualche migliaio di euro e superare i 105.000 euro di partenza. In ogni caso, ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Fotogallery: Foto - I nuovi test della BMW M3 Touring al Nurburgring

Fonte: CarPix